accedi   |   crea nuovo account

Senso contrario

Mi potrai trovare alla foce del fiume
a guardare le acque di terra e di mare
a sentirne sulle labbra il dolce e salato
di un incontro tra parti di mondo
dell'uno dentro l'altra a rimescolarsi,
mostrando fuori scuro e freddo e,
celando dentro un armonico duetto di vita
da cui vorrei estrarre regole e concetti
da donare alla mia vista,
da ricordare nelle notti in cui sarò lontano e,
penserò a quella storia nata in cielo e,
divenuta terrena per un bisogno d'amore
che ora mi spinge alla risalita,
ripercorrendo i miei passi,
scegliendo l'origine apparente,
riassaporando il dolce e,
rifiutando l'infinito.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

95 commenti:

  • Adamo Musella il 29/05/2009 22:59
    Un pensiero tra passato e presente mi animava... mi conosci e sai interpretare il mio umore. grazie 1000 della visita, il tuo sorriso sempre dolce Tais un bacio
  • taisia brovko il 29/05/2009 22:49
    adamino sento un po' di tristezza nelle tue righe.
  • Adamo Musella il 16/05/2009 20:47
    Grazie Daria baci
  • Anonimo il 16/05/2009 20:22
    "riassaporando il dolce e rifiutando l'infinito"meraviglia.
  • Adamo Musella il 28/04/2009 02:46
    Grazie molte Marcello della lettura, ciao
  • Anonimo il 27/04/2009 11:40
    Eccezionale.
  • Adamo Musella il 28/03/2009 14:39
    Grazie della lettura Stefania baci
  • stefania calussi il 28/03/2009 11:27
    ... scegliendo l'origine apparente. Bella
  • Adamo Musella il 06/03/2009 23:58
    La consapevolezza della vita e delle meraviglie che essa ci dona... ancora grazie cara Serenella tanti baci
  • serenella v il 06/03/2009 14:59
    Ripercorrere i propri passi... riassaporando i momenti della vita, con più
    consapevolezza e amore...
    Bellissima
  • Adamo Musella il 04/03/2009 21:10
    I sentimenti vengono a galla divenendo parole d'amore... grazie cara Tanya per la lettura molti baci
  • tanya belletti il 04/03/2009 16:33
    molto molto bella.. nata da sentimenti profondi
  • Adamo Musella il 24/02/2009 21:04
    Attendo la brezza marina e con lo sguardo su questo miracolo chiamato vita, guardo al cielo sognando ancora son contento delle tue letture cara Monica tanti baci
  • Anonimo il 24/02/2009 11:36
    Una promessa d'amore nata in cielo che continua in terra, bellissimo "... di un incontro tra parti di mondo dell'uno dentro l'altra a rimescolarsi..." che immagine.
    Complimenti
  • Adamo Musella il 03/02/2009 22:49
    Grazie della lettura Piero, ciao
  • Anonimo il 03/02/2009 10:38
    Complimenti davvero per questa poesia sei unico Adamo.
    A rileggerti. P. F.
  • Adamo Musella il 29/01/2009 22:16
    Grazie Michela un bacio
  • Donato Delfin8 il 29/01/2009 20:48
    Bella. Profonda riflessione. grazie a presto
  • michela colitti il 29/01/2009 06:00
    bella... complimenti
  • Adamo Musella il 27/01/2009 20:30
    Ne seguo la scia e ritrovo quella luce che mi fa sorridere ancora... grazie molte cara Aurora un bacio
  • Anonimo il 27/01/2009 18:14
    qui i sentimenti esplodono in mille scintille di luce.. e in questa luce vedo
    una splendida persona.. sei tu Adamo
    Aurora
  • Adamo Musella il 21/01/2009 21:49
    Un passaggio che mi arricchisce e mi dona vita e consapevolezza... sempre attente le tue letture caro Claudio sei forte amico ciao
  • Anonimo il 21/01/2009 15:28
    La fusione dei contrari porta inevitabilmente alla via della saggezza e dell'equilibrio ove l'amore altro non è che il tocco di bellezza che completa la catarsi. Bella! Ciao Amico.
  • Adamo Musella il 18/01/2009 22:27
    Passeggiando e riflettendo, spesso mi capita... grazie molte della lettura cara Chiara baci
  • Anonimo il 18/01/2009 18:49
    Bellissima. "... rifiutando l'infinito" fa riflettere.
  • Adamo Musella il 16/01/2009 21:58
    Una ricerca di un approdo dove adagiare i pensieri compiendo un viaggio sereno... bellissima la tua interpretazione cara Ada un bacio grande, grande
  • Ada FIRINO il 16/01/2009 10:20
    Adamo, sempre profondo e delicato nell'espressione dei tuoi sentimenti. Un desiderio di ritorno alle origini, una ricerca di qualcosa di sicuro, di fermo... il rifiuto di qualcosa che forse spaventa. Non so se ho interpretato bene il tuo sentire. Bella poesia!
  • Adamo Musella il 15/01/2009 22:18
    Quel bisogno d'amore non è terminato continua a restare ben saldo nella mia vita... la tua presenza mi allieta sempre cara Anna un bacio
  • Adamo Musella il 15/01/2009 22:18
    Quel bisogno d'amore non è terminato continua a restare ben saldo nella mia vita... la tua presenza mi allieta sempre cara Anna un bacio
  • Anna G. Mormina il 15/01/2009 17:58
    ... penserò a quella storia nata in cielo e,
    divenuta terrena per un bisogno d'amore...
    Adamo, è... dolcissima! ... un bacione!
  • Adamo Musella il 14/01/2009 00:41
    Un segno che condivido e vivo continuamente... grazie molte della tua lettura sempre attenta e personale caro Ignazio ciao
  • Aedo il 14/01/2009 00:19
    Una poesia, che lascia il segno per i suoi contenuti e la forza dei sentimenti.
    Ciao
    Ignazio
  • Adamo Musella il 11/01/2009 22:37
    Grazie tante Claudia un bacio
  • claudia checchi il 11/01/2009 20:59
    complimenti.. veramente stupenda.. un abbraccio.. Claudia.
  • Adamo Musella il 10/01/2009 23:32
    Un bisogno comune muove le nostre anime e le porta dolcemente al centro del mondo. Grazie 1000 per la lettura originale cara Barbara baci
  • Anonimo il 05/01/2009 15:04
    Tornerò spesso a leggerti, hai dato voce a sensazioni ed emozioni, con parole uniche. Hai dato forma ad un concetto che si annida nell'intimo... Molto, molto bravo
  • Adamo Musella il 31/12/2008 00:35
    Quello racchiude la magia e le ragioni del cuore... grazie molte Anna baci Buon anno di cuore
  • ANNA MARIA CONSOLO il 31/12/2008 00:24
    mi ritrovo nei primi due versi, perchè così io sono, poeta dello sguardo... sono ancora indietro nell'assaporare gli opposti. Complimenti a te e buon anno!
  • Adamo Musella il 30/12/2008 23:45
    E continuo a pensare a quella storia divenuta terrena... risalendo alle origini del comune sentire... irrequieto e vicino al tuo bellissimo commento cara Veronica tantissimi baci
  • Veronica Crispino il 24/12/2008 12:21
    "... e penserò a quella storia nata in cielo e,
    divenuta terrena per un bisogno d'amore..."

    Bellissimo verso! Un 'amore nato in cielo... irrequieto e insoddistatto... finchè nn si è compiaciuto anche nell'amore fisico...

    Ancora Complimenti!
  • Adamo Musella il 19/12/2008 00:13
    Quel ritornare lento indietro nel tempo un bisogno d'amore che non ho mai cercato solo incontrato che brava che sei Nicoletta, attentissima e molto dolce ti ringrazio molto tanti baci
  • nicoletta spina il 18/12/2008 23:48
    Questo tuo ricercare fra terra, cielo e amore mi porta dolcemente per mano alla foce del senso e al suo rifluire in spettacolare sentire. Profonda e bellissima!
  • Adamo Musella il 15/12/2008 21:13
    Il luogo aiuta la riflessione e stimola a ragionare insieme, perché penso che l'umanità si accomuna negli stessi bisogni interni... molto attenta nella lettura Naida baci, baci
  • Adamo Musella il 15/12/2008 21:05
    Il ritorno è a volte malinconico non sappiamo se i compagni di viaggio saranno gli stessi... ma nonostante tutto ogni viaggio è bello anche per questa incertezza. grazie per la lettura attenta Marcello ciao
  • naida santacruz il 15/12/2008 16:39
    Ed ecco io canto la gioia e l'incanto del luogo che, se si vuole, si può condividere con altri. piaciuta.
  • Marcelllo Barbuscio il 15/12/2008 09:16
    Non e' mai facile il viaggio di ritorno, ma riuscirci e' un grande passo e una grande volonta... positiva. Ciao Marcello
  • Adamo Musella il 13/12/2008 19:45
    Un ritrovo dove fermarsi a guardare la vita scorrere... grazie della lettura Roberta baci
  • Adamo Musella il 13/12/2008 19:42
    Grazie ancora Nemo ciao
  • nemo numan il 13/12/2008 13:58
    bellissima
  • Adamo Musella il 13/12/2008 12:15
    La nostra è una ricerca comune forse affannata ma son sicuro ancora genuina... sei davvero dolce Maria e affatto sola un bacio
  • Maria Lupo il 13/12/2008 01:15
    Sono sempre lì, alla foce del fiume, i tuoi bellissimi versi mi fanno sentire meno sola in questa ricerca forse inutile di armonia
  • Adamo Musella il 13/12/2008 00:48
    Quella ricerca a volte mi affanna, ma non conosco strade diverse da questa, grazie molte caro Ignazio ciao
  • Aedo il 10/12/2008 23:27
    Riesci a trasmettere emozioni profonde, la ricerca di una magia nella vita, che spesso ci sfugge, immersi come siamo nella ripetitività del quotidiano. Bravo!
    Ciao
    Ignazio
  • Adamo Musella il 10/12/2008 22:04
    Navigando lungamente fino a scappar via... per ritornare a cercare ancora l'ebbrezza di quel tempo infinito... molte grazie CM un bacio
  • c m il 10/12/2008 02:21
    rifiutando l'infinito...
    mi è molto piaciuta
    e ti ringrazio anche molto per i complimenti
  • Anonimo il 08/12/2008 22:55
    grazie a te... di condividere le tue parole... i tuoi pensieri... le tue emozioni...
  • Adamo Musella il 08/12/2008 22:51
    Sono ancora alla foce e continuo a vedere e a meravigliarmi... la magia mi pervade e son lieto di condividerla... grazie molte della lettura Floriana baci
  • Anonimo il 08/12/2008 22:26
    che dire...
    cielo. terra. mare. scuro, freddo, notte. ripercorrendo a ritroso i tuoi passi... voglia d'amore... nell'infinito dei sensi...
    bella... molto bella...
  • Adamo Musella il 08/12/2008 20:15
    Quegli opposti scorrono con impeto nel nostro sangue... ciascuno di essi vorrebbe prendere il controllo... ma non si rendono conto che sono entrambi gemelli ed indispensabili al nostro animo... le tua lettura attenta e piena di saggezza mi regala un'emozione grande caro Ugo grazie, ciao
  • Ugo Mastrogiovanni il 08/12/2008 12:13
    Per un poeta raffinato come Musella, la foce del fiume è “terra e mare, dolce e salato”, due opposti di grande fascino, parte integrante della nostra vita, ma anche un pezzo d’infinito, che per quanto lontano, “il bisogno d’amore” rende sempre più vicino. Adamo mi perdonerà per questa mia modesta interpretazione che, non vorrei storpiasse i suoi magnifici versi.
  • Adamo Musella il 08/12/2008 11:43
    L'amore ha questo grande potere... farci sentire vicini, grazie molte cara Simona
  • Adamo Musella il 03/12/2008 22:41
    Sei davvero gentile Filomena grazie tante un bacio
  • Adamo Musella il 03/12/2008 22:40
    Non so se questa sia la cosa giusta... certo la vastità del mare attira ed è la scelta per definizione, ma nonostante il rischio il ritorno alle origini è una variante da prendere in considerazione molta acuta la tua lettura cara Cinzia baci, baci
  • Adamo Musella il 03/12/2008 22:35
    Assolutamente vero ne siamo parte integrante e difficilmete ce ne potremo privare grazie molte della lettura Isabella tanti baci
  • Cinzia Gargiulo il 03/12/2008 18:32
    Panta rei: tutto scorre... e nel suo scorrere nulla torna indietro. Eppure tu esprimi la necessità di ripercorrere il fiume della vita in senso contrario. Una necessità che, seduti alla foce del fiume, tutti abbiamo sentito, almeno una volta, nella nostra vita.
    Ma il fiume alla fine seguirà il suo corso naturale e noi saremo trascinati dalla sua corrente verso un infinito sconosciuto ma che ci donerà, nel bene o nel male, emozioni intense.
    Non resta dunque che navigare...
    Una riflessione intensa e profonda la tua che ci invita a riflettere con te.
    Un grosso bacio...
  • Adamo Musella il 30/11/2008 12:27
    Le tue letture sono sempre molto gradite caro Vincenzo ciao
  • Adamo Musella il 29/11/2008 11:53
    Un luogo in cui ritrovare noi stessi... mantenendo la propria identità ma riconoscendosi in una sola cosa... molto acuta la tua lettura cara Aradia tanti, tanti :bacio:
  • Adamo Musella il 29/11/2008 11:46
    Un pensiero comune, un medesimo modo di intendere e vivere... due persone distanti che non sono mai state così vicine come adesso... non potevo essere più fortunato a ritrovare a quella foce una gemella così speciale... sei un arcobaleno Angelica, un bacio e un abbraccio forte, forte
  • Aradia Aidara il 29/11/2008 00:46
    che bella... gli opposti, il contraddittorio, trovano risoluzione nell'Amore e si fondono senza confondersi... bacio.
  • Anonimo il 28/11/2008 23:29
    Questa volta, l'ho commentata prima nel tuo blog, che qui..
    Sai vero che mi è piaciuta tantissimo, perchè mi ci ritrovo, in questa tua gemella dualità...
    Non è facile gestirla, farla accettare alle persone che ci vivono affianco e che si sono fatte un 'idea di quello che loro vogliono, non di quello che noi siamo...
    Ma questa dualità , ci salva da situazioni, che logorano la vita, perchè in questa libertà di pensiero e di azioni, ritroviamo la vera forza del nostro atipico insito...
    Ora abbiamo una casa in più.
    Non male tutto ciò
    Ti abbraccio e sai vero?
    che ti voglio bene
    ciao
    Angelica
  • Adamo Musella il 27/11/2008 22:14
    Viviamo i contrasti, li sentiamo sulla pelle, ne avvertiamo gli effetti nell'anima... si la riflessione nasce dalla stasi, la consapevolezza che quasi mai ritroviamo quello che è stato smarrito... semplicemente perso... le cose, gli eventi le nostre storie son già passate un attimo dopo che tutto si è trasformato nostro malgrado... si serata di grazia nella tua bellissima analisi Marilena... un cielo di baci
  • Adamo Musella il 26/11/2008 23:40
    L'inevitabile certezza, tante volte mi vien voglia di andar oltre, liberarmi delle linee dei percorsi scontati... vi ritorno, mi rassegno... forse tutto o niente questo l'unico inconveniente... la tua lettura cara Sonia molto attenta, ti ringrazio molte un :bacio:
  • Sonia Di Mattei il 26/11/2008 21:58
    è come se ci fosse il desiderio di gettarsi verso l'ignoto, ma anche la voglia di rimanere nelle certezze. Ma non si può fermare il corso del fiume, le sue acque raggiungeranno il mare, così come non si arrestare il corso della vita, che percorrerà sempre nuove strade. E tu con lei, sia che tu voglia seguire il fiume, sia che tu vada controcorrente.
    bella e riflessiva
  • Adamo Musella il 25/11/2008 22:58
    Le tue letture mi rendono sempre felice caro Augusto e troppo sommo grazie molte ciao
  • augusto villa il 25/11/2008 22:54
    Molto bella, Adamo!... Bravo!... sisi!... Bravissimo!
  • Adamo Musella il 25/11/2008 22:50
    La tua amicizia un bellissimo dono grazie Laura un :bacio:
  • laura cuppone il 25/11/2008 22:20
    .. lo sento Adamo...
    sei un amico vero e no spirito delcato e gentile.
    grazie
    Laura
  • Adamo Musella il 25/11/2008 21:43
    Osservo, rifletto qui dove mi son portato... forse ritorno per un bisogno d'amore, certamente quel sogno nasce lontano dalla mia ragione, accolgo l'impronta e la forza infinita... chissà se mai riuscirò a farne parte veramente... Laura sei una fantastica lettrice, le tue parole sono una prosecuzione della mia... il mio bene viaggia assieme al tuo pensiero che dirti... tanti, tanti baci
  • Adamo Musella il 25/11/2008 21:37
    Sara sempre dolce nei tuoi commenti grazie tante un bacio
  • laura cuppone il 25/11/2008 07:50
    ... non sei solo... alla foce... ad assaporare l'inenso sapore dolce-salato, del chiedersi di che materia davvero é fatta la nostra sostanza... se sia giusto andare verso un mare di sale o... cercare di risalire il fiume in senso contrario...
    ..."storia nata in cielo e divenuta terrena per un bisogno d'amore"

    comunque vada...é nata in cielo... e nella tua anima resta...
    l'inifnito non rinuncia a te... anche se tu credi di poterne fare a meno...
    non passa Adamo... se é passata attraversandoti da parte a parte il cuore...

    tvb
    laura
  • sara rota il 25/11/2008 07:46
    Molto dolce... paradisiaca direi...
  • Adamo Musella il 25/11/2008 00:17
    Grazie molte Dolce baci
  • Dolce Sorriso il 24/11/2008 23:12
    bellapiaciuta
    ciao ciao
  • Adamo Musella il 24/11/2008 20:47
    Aspetto e vedo la vita, vedo me stesso e con poca umiltà propongo scelte forse non solo mie... comunque bravo nella tua lettura acuta e piena di senso come mi hai abituato caro Michelangelo grazie molte un abbraccio
  • Michelangelo Cervellera il 24/11/2008 20:29
    si mescolano infinite sensazioni nel leggerla, come il fiume che sfogia nel mare dando origine a nuove forme di vita, eppure sei proprio la come guardiano che non sa cosa fare, se bloccare il fiume o lasciare che scorra per la sua via, scelta difficile, la sicurezza dell'andare sempre per la vecchia strada o gettarsi in un infinito sconosciuto.
    Bella tosta e cmq sempre bravo.
    Michelangelo
  • Adamo Musella il 24/11/2008 18:37
    Quante cose... mi emoziono tanto e divento rossocomunque non so mai cosa troverete nelle mie, l'unica cosa è che mi fa molto piacere che le leggiate e che tu cara Sophie sia presente un bel :bacio:
  • Adamo Musella il 24/11/2008 18:33
    Quelle mi arrivano da lettrici come te cara Monica grazie molte, un :bacio: ne

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0