accedi   |   crea nuovo account

PERDONO

Perchè io ti possa amare
Col tempo prima di tutto ti devo perdonare
Anima mia colma di veleno
Perche ti ho amato e sperato in un amore eterno
Tu mi hai tolto ogni speranza
Plagiandomi con nata maestranza
Rubandomi la gioia che rendeva felice te.
Ti sei impossessato della mia vita
A me, restando solo la sconfitta
Il dolore che mi hai provocato
Punendomi perche ti amavo solo amavo
Amore umile di una giovane fanciulla
Che non chiedeva in cambio ricompensa alcuna
Amore inocente, pulito ma pericolante
Datoti da quando eravamo solo amanti
Ti sentivi sicuro, amato, giovane
Ma hai distrutto me, alimentando lacrime.
Che cosa mai ti ho fatto per meritarmi questo?
Il tuo sguardo trucido di un amore torbido?
Siamo ormai lontani, forse distrutti di un amore
Troppo fragile, sensibile e senza le basi
Di una unione forte, sposati nelle anime
Amore che non e mai maturato
Forse perche tu, lo hai trascurato
Mi dispiace tanto, vorrei tornare indietro
Ma solo se io fossi sicura
Che tu mi trateresti con molta cura
Dandomi giorni felici, spensierati anni
Cosi, amore mio, un giorno potrei di nuovo perdonarti.

 

2
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • giuliana marinetti il 13/07/2009 16:26
    Cara Mariana, nel gioco dell'amore a volte si perde, amare vuol dire anche perdonare e ricordare solamente... i momenti felici passati insieme.
    E così; iniziare in serenità una nuova vita.
    Un salutoGiuliana
  • giuliano paolini il 29/11/2008 08:48
    gli incontri sono carichi di mille variabili non sempre quello che speriamo succede nel bene e nel male non sempre gli altri hanno le nostre stesse aspettative e troppo spesso gli incontri avvengono più per combattere la solitudine che per un desiderio di celebrare una abbondanza
  • Anonimo il 28/11/2008 22:20
    Una lettera, carica di perdono, mi ha colpito la parte finale, perchè sembra che sia tu, che chieda scusa a lui... eppure si capisce che sei stata male, perchè lui, ha curato poco questo amore.
    Attenta perchè ci sono alcuni errori di battitura.
    Ciao
    Angelica
  • Anna Ferrara il 28/11/2008 18:00
    Come è struggente la tua poesia ma è anche un perdono già avvenuto e una speranza nel futuro. Brava continua mi piaci molto.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0