PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sola

Sola,
nel buio che lacera la mia esistenza
respiro dolore, malinconia,
rassegnazione,
che portano la mia mente a perdersi
in un turbinio di chiassose frasi
che non concederanno pace all'anima mia.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 01/06/2009 22:09
    Wow!!!! Davvero bella... COMPLIMENTI!!!!
  • Free Spirit il 02/12/2008 14:49
    malinconicamente bella
  • Adamo Musella il 29/11/2008 20:31
    La solitudine fonte di riflessione... accade che l'anima venga a galla parlandoci. brava e introspettiva Marica baci
  • emilio tasca il 29/11/2008 18:37
    A 18 anni in effetti non si è mai soli, a maggior ragione non si può essere rasseganti. Soffia forte quel respiro ingoiato, spazzerai la malinconia, allontanerai il dolore e quel soffio colpirà qualcuno che ti riavvicinerà alla vita. In fondo, sei ancora all'inizio della tua vita. Ciao.
  • Riccardo Brumana il 29/11/2008 16:35
    una poesia breve ma intensa. brava!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0