PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

voglio le prove

non c'e' mai il tempo e lo spazio
per l'intimita' condivisa e gustata
altri impegni premono
doveri dovuti
da chissa' quanti avi che per te si erano impegnati
e cosi' ci tocca onorare i debiti e gli oneri
di voci lontane che ormai neppure si odono piu'
e che forse qualcuno per noia o paura
ci racconta che sono esistiti
e contribuisce a far vivere nonostante
la mancanza cronica di prove.

 

2
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • claudia checchi il 02/12/2008 22:41
    mi e' piaciuta... complimenti... giuliano... ciao.
  • Maurizio Gagliotti il 30/11/2008 12:14
    Bellissima. L'idea è eccezionale da pochi trattata, parli dell'uomo che nietschhe vuole evitare, fatto da altri, di idee introdottegli da rispettare ma a nome di che...?
    Ma quanto è difficile evitare i condizionaenti ed essere se stessi. Dimmi da cosa è nata.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0