accedi   |   crea nuovo account

Come il vento

Come il vento
vorrei soffiare sulle tue vele
per farmi raggiungere presto
o far garrire
mille bandiere arcobaleno
perchè pace non sia solo una parola.
Come il vento
vorrei spazzare via certe foglie
ormai giunte alla loro fine
testardamente legate alla terra
o spegnere
fuochi di guerre inutilmente combattute
perchè la religione non sia solo oppio
che obnubila menti contorte e ritorte
contro uomini che ancora sperano.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • laura cuppone il 30/11/2008 19:56
    una poesia di grandi speranze!
    piaciuta.

    Laura
  • Adamo Musella il 30/11/2008 12:36
    Quel vento diventerà sempre più forte e grande se ci uniremo in un soffio comune... molto bravo Paolo ciao
  • giuliano paolini il 30/11/2008 10:28
    desiderio di comunione di sciogliersi in un abbraccio caldo e sincero ma poi gli ostacoli e lo smog rendono tutto più difficile, ma siamo creatori di quegli ostacoli che ci permettono di impadronirci del sapore della vittoria

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0