accedi   |   crea nuovo account

Dolce stella del mattino

Dolce stella del mattino,
di un ciliegio la più allegra foglia,
raggiante sorriso di una lacrima...

Bagliore vieni ancora a me vicino,
non stare lì sulla soglia,
ma entra nella mia anima...

Se sei dentro me,
vedo meglio anche me,
quindi non te ne andare
non mi lasciare
perchè sei diventato il respiro
e lo specchio in cui mi rimiro...

Aria di montagna,
profumo di campagna,
con te una bambina mi sento
e una donna divento...

Continua a pensarmi
continua ad amarmi
e ti prometto che con te resterò
fino all'ultimo respiro che esalerò...

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Il Poeta Operaio il 05/12/2008 00:03
    brava, maledetamente vera
  • Anonimo il 01/12/2008 14:18
    che dolce...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0