PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesia e racconto

Avrei voluto,
percorrere con te
il sentiero della vita,
tortuoso, pianeggiante,
sentire il grido di un bimbo
chiamarti papà,
vedere lo scorrere del tempo
sulle nostre mani,
unite in una sola.
Ma il destino beffardo,
si è preso gioco di noi,
portandoti via da me.
Ricordo te ragazzo
di rosso vestito,
accanto al mio candido abito da sposa,
stringevi forte la mia mano,
in quel giorno di torrida estate,
le donne dietro i cappelli,
si riparavano dall'arso sole,
bisbigliando ironicamente,
"lui il diavolo, lei l' angelo".
Tu non eri un diavolo,
eri solo un cuore che palpitava alla vita...
io non ero un angelo...
ma l'ingenuità e la purezza
di giorni sereni.
Noi due fratelli,
unione di corpo e anima,
stesso palpitante cuore.
Avrei voluto,
non vedere mai,
i tuoi sogni infrangersi,
come schegge di cristallo,
dopo aver arrancato tanto alla vita.
Avrei voluto,
strapparti quelle spine di rovo,
che pungevano le tue braccia,
strapparti con forza,
a quella morte a te annunciata,
ma impotente il mio essere,
contro il tuo.
Anima in pena,
di rara bontà,
gettasti via la tua vita,
regalandola alla morte.
Talvolta,
per non soffrire,
scaccio la tua immagine,
dalla mia mente,
dai miei pensieri.
Ma poi... per ricordarti,
ogni giorno
ascolto le canzoni
che ascoltavi anche tu.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

22 commenti:

  • Dolce Sorriso il 01/01/2009 22:33
    un bacio anche a te
    grazie
    Anna
  • Anna G. Mormina il 01/01/2009 22:12
    ... lui ci sarà sempre nel tuo cuore, ci sarà nei tuoi pensieri e rnei dolci icordi del vostro Amore!... un grande abbraccio!
  • Dolce Sorriso il 16/12/2008 14:03
    grazie di tutto cuore amici miei,
    scusate il ritardo nel rispondervi
    un abbraccio
  • nicoletta spina il 12/12/2008 23:38
    Sono così commossa che quasi non trovo le parole per commentare.
    Struggente e immenso il ricordo e il dolore che trasmetti. Sei bravissima e io ti sono
    vicina. Un abbraccio
  • Aedo il 10/12/2008 23:22
    Una poesia commovente, che rievoca momenti indimenticabili della tua vita. Brava!
    Ciao
    Ignazio
  • Dolce Sorriso il 04/12/2008 12:11
    Augusto
    grazie di essere passato
    un abbraccio
  • augusto villa il 04/12/2008 00:20
    Doloroso e molto bello questo tuo pensiero... Brava Anna!
  • Dolce Sorriso il 03/12/2008 13:37
    ciao Claudiooooo
    che piacere il tuo commento
    un abbraccio
  • Dolce Sorriso il 01/12/2008 23:52
    Emilio lieta del tuo passaggio,
    e delle tue parole
    ciao
  • Dolce Sorriso il 01/12/2008 23:51
    caro Adamo,
    grazie di cuore,
    sempre così attento ai sentimenti
    avevo già dedicato a luiun'altra poesia
    e come dici tu...
    una persona speciale
    un abbraccio
  • Dolce Sorriso il 01/12/2008 23:47
    grazie Carina
    un abbraccio
  • Dolce Sorriso il 01/12/2008 23:41
    grazie del tuo passaggio
    un abbraccio
  • Dolce Sorriso il 01/12/2008 23:40
    crazie Paola
    un abbraccio
  • Dolce Sorriso il 01/12/2008 23:39
    A volte cara Sophie il fiume esce dagli argini...
    ti voglio bene
    grazie
  • emilio tasca il 01/12/2008 22:45
    Il dolore gronda da questi versi così come l'amore che nutri ancora per lui.
    Molto toccante.
  • Adamo Musella il 01/12/2008 21:52
    Il ricordo trascritto in parole... una foto molto bella di una persona speciale. Molto brava Dolce baci
  • Carina Defilipe il 01/12/2008 21:05
    Non so che dire... mi emoziono. Ricordi come questi hanno del dolce e del amaro insieme... Molto bella, davvero!
  • Anonimo il 01/12/2008 20:34
    Triste... ma bella!
    Complimenti!
  • Paola Bonc il 01/12/2008 18:22
    spettacolare... tanto quanto triste!!! BRAVA!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0