PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La mia donna...

La mia donna è fatta di vento,
La mia donna ha sulla pelle un profumo persistente di fiori d'arancio e miele.
La mia donna sa muovere i capelli al vento, ed il loro ondeggiare ricorda assai le onde del mare.
La mia donna ha degli occhi stupendi, neri come la notte e lucenti come il riflesso della luna sul mare calmo della sera.
La mia donna sa parlare, le sue labbra sono così soffici e carnose che a volte sembra di baciare petali di rose.
La mia donna, quando vuole, sa accendersi del fuoco della passione, e ciò che posso fare e semplicemente restare lì a guardare!

 

1
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Verbena il 30/11/2014 17:42
    Molto bella, irraggia quel fascino che ti cattura mentre la guardi e l'ami. Complimenti

4 commenti:

  • Alessandra il 14/09/2014 20:39
    Bellissimi versi complimenti
  • Nicola Lo Conte il 15/07/2014 10:38
    Ho molto apprezzato le bellissime ed appropriate metafore che hai adoperato.
    Molto bella
  • sara rota il 15/11/2007 20:58
    Una donna meravigliosa e stupenda, per lo meno ai tuoi occhi. Deve essere orgogliosa di te e delle parole che le hai dedicato. Bravo. Io ti ho dato 10, non capisco quel voto così basso.
  • latima nilfea il 11/03/2007 22:44
    bella... come la descrivi bene, mi piace bravo semplice e di sicuro hai saputo colpire nel segno,...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0