PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Come fanciulli

Ancor come fanciulli
ci teniam per mano;
trastulli pochi,
molta più saggezza,
un po’ di tenerezza non manca,
una carezza abbozzata,
dignitosa,
un’impronta di colore
dà vigore alla passione stanca.
Ed io ci provo,
mi carico tutto il cuore
che son capace di portare
con quei battiti
che non riesco a regolare,
per ritornare nella tua mattinata
ove vecchie grandi cose
svaniranno in tumultuosa fretta
per ricominciare
come fanciulli.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

20 commenti:

  • Anonimo il 03/05/2011 09:51
    È una lirica evocativa che racchiude la pulsante freschezza e la voglia di fare, di condividere, di vivere e di amare "con quei battiti/che non riesco a regolare" della gioventù. Parole che volano alte e fanno sognare chi legge.
  • Salvatore Mercogliano il 01/03/2010 18:52
    predomina l'entusiasmo fanciullesco.
  • Chirio Giocoliere del Verbo il 03/10/2009 16:34
    poesia a parte, sentirsi di scrivere parole come queste a distanza di anni credo sia invidiabile da chiunque!
  • Paola Reda il 22/01/2009 00:05
    Lo sai Maestro che quando scrivi poesie così, dolcemente attaccate ai ricordi, mi fai una rabbia!!!! Sai che vorrei fossero mie, nei ricordi, nel cuore.
  • ANNA MARIA CONSOLO il 03/01/2009 17:24
    Ciao Ugo, mi hai fatto commuovere... l'amore è bello a qualsiasi età e da qualsiasi sesso venga provato. E si... anche le donne sanno offire fiori al proprio amore... ricambiate o meno che siano.. sanno amare veramente... un abbraccio
  • carlo degli andreasi il 25/12/2008 22:25
    la tenerezza e l'amore sono una forma eletta di attenzione
  • Michele Arcangelo il 23/12/2008 21:05
    il tempo riscalda gl animi innamorati...
    tempo senza tempo
    che le braccia scure non ti avvolgeranno mai...
    ramarrai intagliato nel legno dei nostri cuori...
  • Chirio Giocoliere del Verbo il 18/12/2008 18:11
    ora tocca a me
    lodevole la rima interna che impreziosisce i versi ma lo è ancor di più il sentimento espresso da questi versi, qualcosa di assolutamente invidiabile e più poetico di qualsiasi parola!
  • Annamaria Ribuk il 17/12/2008 18:22
    bellissima... quando si ama si è come fanciulli... senza tempo... Ann
  • Marcelllo Barbuscio il 17/12/2008 14:19
    Se mi permetti(posso darti del tu??) QUESTA TUA POESIA fa' il paio con la mia Tu... il mio destino, TANTO È IL MORBIDO AMORE CHE SI RESPIRA ATTRAVERSO QUESTE TUE MERAVIGLIOSE RIME. La Tua Signora e' una donna fortunata. Rispettosamente, Marcello... onorato di essere letto da una persona come Te!!. Alla prossima...
  • serena ricordi il 13/12/2008 18:01
    fedele e facile amore che dura nel tempo, intatto e un po' stanco per esser fanciullo. bei sentimenti descritti.
  • Maria Lupo il 13/12/2008 01:37
    Tanta tenerezza e malinconia in tocchi leggeri, preziosi
  • Lorenzo Brogi il 10/12/2008 11:56
    bravo bella opera complimenti...
  • Cinzia Gargiulo il 08/12/2008 16:37
    Per tenersi ancora per mano con la propria compagna, come fanciulli, ci vuole veramente tanto impegno e la voglia di superare le avversità della vita. Tu, Ugo, sei per tutti noi un esempio da seguire nella vita come nella poesia.
    Opera dolcissima!
    Un bacio...
  • manuela giorda il 08/12/2008 15:10
    Molto bello dopo tanto tempo vissuto insieme con amore che ci si senta ancora come fanciulli, è un continuo rinnovare il proprio amore, dedizione ed emozione... e saggezza. In ognuno di noi c'è e ci sarà sempre anzi deve esserci un eterno bambino perchè è grazie a quel cuore puro di un bimbo, a quei gesti affettuosi e quell'entusiasmo che il cuore ritrova la vera serenità e il vero amore e tutto diventa meno triste ma ti darà la carica giusta per affrontare giorno x giorno.
    Molto bella. Bravo! con affetto Manuela.
  • Adamo Musella il 08/12/2008 11:15
    Guardo ora per ritrovarmi dopo... ne seguo i fili e le trame, vivo al meglio per confermare la vita e il suo continuo rifiorire... con le tue parole veramente ci carichi di entusiasmo, bravo sempre Ugo ciao
  • francesco muscarella il 05/12/2008 18:17
    Grandiosa! Bravissimo complimenti!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0