PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Stanchezza...

Stanchezza infinita
come larve nelle ossa

fuoriuscite dalla carne
si rincorron tra le dita

io che forse dovrei andarmene
tu che ancora sei sparita

mia sposa...

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Ugo Mastrogiovanni il 02/05/2010 10:49
    La complessità di un rapporto in 7 versi molto significativi.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0