PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

su avvicinati

viaggi senza biglietto
pellegrinaggi carichi di speranze
e pur panorami ti hanno riempito il cuore e l'orizzonte
ma il rientro ha risuonato vuoto
forse
hai troppo fotografato o fantasticato
o
i passi non erano il tuo coronamento.
Nel contemplare o nel restare
e' dipinto il tuo meriggiare
avvicinati un po' e tendi l'orecchio

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 06/12/2008 22:18
    Il viaggio è gratis... su avvicina l'orecchio... e sentirai... e non ci sara più.. nessun forse...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0