PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Versi sotto l'albero

Versi salgono dal profondo
s’affacciano intonati
su labbra sincere
s’illuminano di senso
sotto il bagliore
di fioche luci artificiali.
C’è chi sa ancora ascoltare parole
e gioisce per un pensiero detto in libertà
e piange per il dolore di uno sconosciuto.
Sì, l’umanità è ancora capace di sorprendere
la poesia: è più viva che mai!

A Sabrina e a tutti gli autori e ospiti della serata: “Una poesia sotto l’albero”

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Fabio Mancini il 09/12/2008 17:09
    Grazie Adamo. Conoscerti, è stato un piacere. Vieni pure allo scoperto, non hai nulla da rimetterci, ma tutto da guadagnarci. Ciao, Fabio.
  • Adamo Musella il 08/12/2008 20:33
    Le parole convincono sempre più la mia anima a venire allo scoperto... concedendomi in pace a momenti davvero autentici. Molto bravo Fabio. Un abbraccio a te a alla simpaticissima Sabrina ciao
  • Fabio Mancini il 08/12/2008 20:17
    Grazie, Cinzia. Sabrina è brava cuoca per i dolci, come per il salato. Comunque una bellissima serata... Un abbraccio anche da parte mia, Cinzia. Ciao, Fabio.
  • Cinzia Gargiulo il 08/12/2008 00:18
    Grazie Fabio per aver subito messo in versi le emozioni della serata che abbiamo
    condiviso ieri, il gruppo di poeti di Roma.
    Bella anche l'idea di Sabrina di far incontare persone di siti diversi.
    Ci siamo donati uno scambio di emozioni genuine.
    Viva la poesia!
    Hai dimenticato tra le doti di Sabrina quelle di cuoca...
    Un abbraccio a te, a Sabrina e a tutti i partecipanti.
  • Fabio Mancini il 07/12/2008 23:34
    Grazie a te, Sabrina, della splendida serata. Mi hanno colpito anche le tue qualità umane. Ciao, Fabio.
  • Fabio Mancini il 07/12/2008 23:32
    Grazie, Vincenzo. Le tue parole sono sincere. Spero che verrai anche tu a Roma. Così avremo modo di conoscerci. Ciao, Fabio.
  • Fabio Mancini il 07/12/2008 23:30
    Di te apprezzo l'ironia e la semplicità. Sei la persona che mi ha colpito di più. Un caro saluto, e forza Roma! Grazie, Sabrina. Fabio.
  • sabrina balbinetti il 07/12/2008 22:46
    grazie della dedica e soprattutto per i bellissimi versi che hai saputo regalarci.
    'notte sabry
  • Vincenzo Capitanucci il 07/12/2008 21:34
    Dal profondo... attraverso.. una illuminante.. sincerità... fino all'Unità del Tutto.. inpiena.. coscienziosa... Umanità..

    Bellissima Fabio...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0