accedi   |   crea nuovo account

L'imbuto

Pe 'mme l'imbuto è 'n compagno de vita,
m'aricorda de quann'ero pischello,
che lo teneva Nunziata tra le dita,
e misurava er latte co' lo sgommarello.

E m'aricorda puro 'n par de botti,
che tenevamo dentro na' cantina,
noi ciannavamo a ttravasà er vino,
ciuccianno co' na gomma fina fina.

A ogni ciuccio n'pò de vino annava,
liscio e fresco dentro ar gargarozzo,
er resto co' l'imbuto io cercavo,
de' n'filallo ner fiasco senza sforzo.

A forza de sorsetti daje e daje,
io me presi 'na ciucca colossale.
Vommitai puro l'anima quer giorno,
a momenti fenisco all'ospedale.

Mo coll'imbuto io ce n'fiasco l'ojo,
fatto d'olive vere, de la Sabbina.
Cor freddo e co la quazza io le riccojo,
però che bb'ono è: vale la pena.

L'imbuto me fa' penzà, puro a n'amico,
co' quella bocca larga e er culo stretto,
lui, quanno se magna è sempre primo,
ma se c'è da pagà, glie viè er braccetto.

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Donato Delfin8 il 05/01/2009 16:30
    Spassossissima! bravo grazie a presto
  • Pablo X il 11/12/2008 14:47
    Grazie Miranda. si faccio un po di olio per me. Che mi costa più che se lo comprassi, però è una soddisfazione. Si effettivamente questa poesia è un omaggio a Roma e un esercizio di ironia per uscire dal mio genere lagnoso.
  • sabrina balbinetti il 08/12/2008 22:04
    non esistono errori quando i versi sono scritti con il cuore o dettati dalla simpatia delle persone... e tu sei molto simpatico
    un abbraccio sabry
  • Cinzia Gargiulo il 08/12/2008 21:41
    Troppo forte questa sull'imbuto e sentirla recitare è stato uno spasso!
    Anche tu sei simpatico, alla prossima.
    Un bacio...
  • Pablo X il 08/12/2008 21:23
    Vai sabrina correggi che forse ho fatto qualche sgrammaticatura. sono giustificato perchè sono romano solo di adozione. Grazie per i commenti e quelli che ho conosciuto mi sono sembrati tutti simpatici.
  • Adamo Musella il 08/12/2008 20:37
    Parole scritte autentiche e lette in maniera ancora più autentica... bravo Pablo ciao
  • Fabio Mancini il 07/12/2008 23:42
    Questa m'è piaciuta assai, ma quella der verme è originale assai. Perchè non pubblichi puro quella? Sei mitico e puro simpatico. Aoh! Però non beve troppo. Mi riccomanno! Ciao, Fabio.
  • sabrina balbinetti il 07/12/2008 22:43
    speravo che tu la mandassi nel sito. Adesso potrò rileggerla quando voglio.
    È mitica mi è piaciuta tantissimo... il caro vecchio imbuto ha lasciato il segno!
    buonanotte sabry

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0