PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

eva contro eva

Nell’Edenne tutto maggico e fiorito
Eva co’ Adamo staveno a passeggia’.
lei prova ‘n friccico e stuzzica er marito
che ancora nun sa dove anna’ a para’!

Lui nun conosce er gioco dell’amore
‘sta novità lo trova ‘mpreparato
allora Eva ferita nell’onore
gira li tacchi e core ‘n fonno ar prato!


Lungo la strada ‘ncontra ‘n sellerone
un dinosauro arto fino ar celo
“la guera è guera” …senza sape’ come
je’ strizza l’occhio e lascia casca’ er velo.

Er giuggiolone j’arispose “Picche”
pervia che lei nun è de gradimento
la razza a cui appartiene nun è scicche
…nun è all’artezza pe’ l’accoppiamento!

A Eva je rodette er chiccherone
lo pja a pizze…lo graffia sur costato…
acchiappa li giojelli der bestione
li strigne forte e lo lascia senza fiato!

Mentre la rabbia je cecava l’occhi
‘ncontra ‘no ranguttano nella macchia
s’aggiusta le pere…speranno che la tocchi
.. ma all’occhi der primate…era ‘na racchia!

Nun era pelosa come la sua razza
pe’ lui era ‘n fattore assai ‘mportante
così je strappa…’sta povera regazza
li peli dar culo pe’ rendese attraente.


Amanco ‘sto giro co’ li peli addosso
riesce a fa corpo su ‘sta creatura…
e come ar cane che j’è negato l’osso
se tuffa ner mare pe’ spegna la calura!

Cor senno der poi…. adesso ce lo so
perchè er Tiranno-Rexxe scomparì
perché la scimmia è glabbra ner popò…
e perché er pesce puzza da mori’!!!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • sabrina balbinetti il 14/12/2008 10:21
    grazie vin grazie gius donare un sorriso è sicuramente il sacrificio meno dispendioso
    baci sabry
  • Giuseppe ABBAMONTE il 14/12/2008 08:02
    Muio dall'invidia per non aver potuto essere in platea ad assistere alla lettura di questa poesia. Accidenti agli impegni familiari (comunque piacevoli).
    È già uno spasso leggerla: figuriamoci sentirla recitata da una romana doc.
    Grazie comunque Sabry per averla pubblicata. Sto iniziando la domenica con un bel sorriso stampato sulle labbra.
    A presto
    Giuseppe
  • Vincenzo Capitanucci il 09/12/2008 02:41
    Dinosaura sagra edenica.. del popone..

    Stupenda... pera.. in mela bacata... mal celata.. nun sa dove andà... a parà..
  • Cinzia Gargiulo il 09/12/2008 00:14
    Ok, ok affronterò con coraggio tutte le sfide, riuscirò a stare a galla su una zattera di carta... ma qual è il premio?...
  • sabrina balbinetti il 08/12/2008 22:21
    cinzia sei pronta ad affrontare tutte le sfide dell'isola:
    1) riuscire a costruire una zattera con gli asciugoni regina
    2) pescare una cernia con il filo interdentale
    3) rompere un cocco con i versi d'amore
    4) riuscire a compilare la domanda di condono per la capanna costruita sull'isola
    dei poetosi
    ... pensaci bene cinzie'
  • Cinzia Gargiulo il 08/12/2008 21:44
    Dimenticavo... L'isola dei poetosi mi piace!!... Quando si parte?...
  • Cinzia Gargiulo il 08/12/2008 21:43
    Si, si questa è tutta per Adamo, il "nostro" Adamo...
  • sabrina balbinetti il 08/12/2008 21:40
    Basta con i complimenti altrimenti mi monto la testa e mi candido al posto della Simona Ventura per la prossima edizione dell'isola dei famosi... magari cambiando il nome : "L'isola dei Poetosi"... mica male l'idea!
    grazie a tutti per essere stati così simpatici e comprensivi nei miei confronti, la serata è piaciuta molto anche a me e la cosa più incredibile è che mi sembrava di conoscervi da sempre!
    un bacio grande ed un abbraccio sabry
    HO DIMENTICATO DI FARE LA DEDICA A FINE POESIA PER ADAMO... PERDONAMI... ANCHE SE QUESTA EVA È MOLTO PIU' INTRAPRENDENTE DELLE DONNE MODERNE SPERO TI SIA PIACIUTA LO STESSO.
    CIAOOOOOOOOOOOOOO
  • Pablo X il 08/12/2008 21:29
    Grande sabrina, sei proprio simpatica oltre che brava.
  • Cinzia Gargiulo il 08/12/2008 12:55
    Molto divertente! Anch'io ero in platea a sentirla recitare da te e ne ho un ricordo veramente piacevole. Spero ci possa essere presto un'altra occasione d'incontro e di scambio di emozioni.
    Un bacio...
  • Adamo Musella il 08/12/2008 11:05
    Sono stato in platea, ho vissuto la lettura attenta e autentica... ho riso di gusto e ne ho ritrovato umorismo e una grande passione artistica... davvero mi sembra di rivederti a leggerla e io a sorridere ancora cara Sabrina, brava, brava baci, baci

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0