PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

kris kringle

Come poter dimenticare
la sagoma di quell’uomo
stagliata sulla neve.

Spalle grandi, respiro pesante
lui era li già da qualche ora
a snocciolare pensieri
con il fardello dei sui anni
e le sue gote ruvide accese dal freddo.
Lui era li
cercando una fessura
cercando lo spiraglio
tutto era buio
come la calda coperta della notte
che avvolgeva il paesaggio
con un gesto quasi materno.

La sua immagine non era più credibile
non poteva più veder brillare
negli occhi affamati di curiosità e di meraviglia
quella luce che solo i bimbi possiedono

Tutti i suoi sogni ardevano nel camino
tutte le sue promesse tramute in cenere.

Niente aveva più senso.

Tutto ora aveva perso ogni significato

Il regalo che avrebbe fatto volentieri a questi bimbi
non era in vendita in nessun centro commerciale
non era nella fabbrica degli gnomi
non era sopra lo scaffale impolverato di un negozio di periferia

Il desiderio che non riusciva ad esaudire
era apparentemente la cosa più banale.

Non per loro.

Un sorriso
per un’infanzia ritrovata
Un sorriso
per aver recuperato la loro vita
un sorriso
per tutto il male subito
un sorriso
per non doversi sentire colpevoli

un sorriso
per questi bimbi
è come una nave che ritrova la rotta
nel mezzo di una tempesta!

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Rocrisa Ro il 08/12/2008 09:50
    Tutti i suoi sogni ardevano nel camino
    tutte le sue promesse tramute in cenere.

    questi versi descrivono l'impotenza di poter donare anche ciò che di più semplice esiste al mondo... un sorriso...

    un sorriso
    per questi bimbi
    è come una nave che ritrova la rotta
    nel mezzo di una tempesta!

    si un semplice sorriso donato con il cuore può tinteggiare di vita il cammino di questi bambini...

    poesia molto bella, riflessiva e profonda...

    complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0