username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il silenzio dei colori

Stranamente dentro me io sento una preghiera
nascosta tra i colori della splendita bandiera
nel silenzio del grido dei giovani soldati
partiti un di da eroi e mai piu tra noi tornati.
Il verde acceso di una speranza muta
di tornare vincitori da una guerra
allo stremo combattuta,
il bianco innocente dei giovan richiamati
che lasciano famiglie e cari
per suonare musiche di duri carriarmati,
e poi nel rosso acceso e nobile
di chi sparse di se il coraggio ed il valore
sopra i prati non piu verdi
ma fatti del sangue di chi per la sua patria muore.
Ed ecco elevo un canto all'italia che io amo
ella che da sempre cosi forte e fiera
anche da lontano ne fa udir di se il melodico richiamo,
ci saranno sempre fiori che la faranno bella
saranno i giovani soldatati che lasciarono di se
un ricordo ed una stella.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 01/08/2016 17:49
    Un serto dovuto e sincero per questa tua veramente tanto bella.

17 commenti:

  • silvana capelli il 13/06/2012 21:29
    Complimenti per la tua tanto bella e commovente poesia.
    Buona serata
  • bruno guidotti il 19/02/2011 19:31
    Bravo Pompeo, un caro saluto, Bruno.
  • Edoardo Cossu il 13/09/2009 09:58
    Di forte spirito romantico, un forte tema patriottico!!! Fantastica la prima stroffa, l'inizio è stupendo ma è tutto nel suo complesso. Complimenti ancora!!!
  • Anonimo il 07/09/2009 18:52
    Patriottica... Peccato che io non provi gli stessi sentimenti
  • Giovanni De Lombardis il 02/12/2008 11:21
    Quando voglio rimettere mi metto un dito in gola, quando voglio dormire dormo, quando voglio mangiare mangio, quando però voglio ridere leggo questo idiozie.
    Un saluto...
  • alessandro fersini il 23/07/2008 12:43
    bello bello
  • Cristina Corsi il 18/06/2008 13:22
    Bella complimenti! Mi piace il tuo stile di scrittura complimenti.
    Soprattutto perchè riesci ha creare l' immagine, il suono in un' unica cosa!!!
    Complimenti veramente!!!
  • Barbara Abenante il 26/05/2008 23:02
    mi fa veramente commuovere... sembra di vedere i colori ke corrono e kamminano x svolgere il loro ruolo... così... semplici come sono
  • Barbara Abenante il 26/05/2008 23:01
    mi piace troppo... può commentare le mie poesie??
  • Giampaolo Angius il 04/01/2008 17:19
    Finalmente una poesia che celebra sui nostri Caduti e il Tricolore senza cedere alla tenzione di strumentalizzarli a fini pseudo pacifisti.
  • Anonimo il 28/10/2007 16:18
    Davvero toccante: risveglia in noi l'orgoglio di essere i discendenti di quei soldati che, "per la nostra cara Madre Patria", diedero la propria vita..
    Un gran bel manifesto di amor patriottico...
  • Edoardo Cossu il 06/10/2007 14:36
    Toccante poesia... ;-( complimenti per chi l'ha scritta.
  • Matteo Fam il 07/09/2007 17:42
    bella profonda mi ha colpito dentro
  • Paola Reda il 11/08/2007 23:19
    I colori della nostra bella bandiera non hanno bisogno di accostamenti alla guerra ed ai poveri soldati d'altri tempi, quando erano OBBLIGATI ad andare a combattere (pena la fucilazione!).
    IL verde elogia i nostri splendidi paesaggi, il bianco il nostro cuore puro, il rosso la nostra passionalità in tutto ciò che facciamo.
    In fondo noi italiani siamo un gran popolo, in passato e nel presente.
  • sara rota il 26/06/2007 08:51
    Molto commovente, soprattutto verso la fine... Bella l'immagine del giovane soldato che per amor della patria sua, il suo umano corpo alla morte ha donato...
  • Max Ldt il 18/04/2007 11:35
    Brava.
  • ALESSIO SANNA il 24/10/2006 19:23
    Sai nella mia città un giovane soldato di 23 anni ha lasciato anche egli, un ricordo ad una stella, però al suo funerale non bastarono le parole belle, parole politiche all'amor di patria, perchè alla madre gli venisse un che più minimo dubbio dell'indecenza di tali morti.
    Credo che voi elogiate le morti < EROICHE> convinti che vi siano modi di morire molto peggiori!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0