username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

I danni dell'amore

Il cuore sa far diventar folli,
imponendo il suo volere alla mente.
L’amore tormenta ogni essere
immerso nel torpore d’un dolore,
ammanettato dalla follia
d’un sentimento che non lascia
liberamente vivere ogni momento.
Siamo pedine tra le sue mani,
sassi scagliati contro
le onde gelide del mare,
germogli solitari
pronti ad esser spazzati
dall’arrivo della prima tempesta,
lasciati nel deserto d’un universo
già abbandonato a sé stesso,
lungo un percorso che il destino
sceglie d’intraprendere
senza alcun vero motivo.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • A. SOFIA il 20/09/2010 14:10
    È vero.. il cuore impone il suo volere alla mente!!!!
    puoi fare o dire ciò che vuoi... seguirai sempre il cuore...
    Brava.
  • Sergio Fravolini il 24/06/2010 11:31
    È folle l'amore che è su ogni cosa e libera il pensiero ed il cuore.

    Sergio
  • Salvatore Mercogliano il 02/04/2010 13:22
    Descrizione molto sentita del sentimento amoroso e della sua follia che può trascinare a qualsiasi azione. Non piace però: " imponendo il suo volere alla mente"
  • Anonimo il 24/08/2009 21:23
    Interessante squarcio delle facce nascoste dell'amore!!!
  • giancarlo milone il 24/08/2009 03:09
    molto bella
  • Rocco Burtone il 12/07/2009 22:38
    Il cuore non fa diventar folli: se si ferma sei morto. Il mare non sempre è gelido. Insomma, vivi meglio che non ti manca nulla e non t'innamorare.
  • Dannunziano _ il 08/07/2009 20:42
    ma no! l'amore è gestibilissimo. MEMENTO AUDERE SEMPER! D'annunzio sapeva benissimo gestirlo
  • antonio castaldo il 27/03/2009 22:56
    evviva il fallimento delle assicurazioni... no no... evviva i milioni di danni...
    no no... pensavo solo ad alta voce... ma volevo semplicemente dire che la
    trovo così com'è... veramente bella... complimenti
  • antonio castaldo il 27/03/2009 22:56
    evviva il fallimento delle assicurazioni... no no... evviva i milioni di danni...
    no no... pensavo solo ad alta voce... ma volevo semplicemente dire che la
    trovo così com'è... veramente bella... complimenti
  • Donato Delfin8 il 11/12/2008 20:26
    Concordo con Cinzia! Bella grazie
  • Cinzia Gargiulo il 11/12/2008 16:47
    È vero l'amore può far danni, ma cosa sarebbe la vita senza amore?
    Io preferisco vederla in positivo perchè l'amore dà colore e senso alla nostra vita.
    Poesia ben scritta.
    Un abbraccio...
  • Paola Bonc il 11/12/2008 12:44
    bella ed estremamente vera! complimenti!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0