accedi   |   crea nuovo account

Passeggero della terra

Licenzioso forestiero
albergato nel creato,
pretendi addietro
un indebito dominio.

Divieni antagonista
ingrato peregrino
manifestando egoismo
e austerità d’intenti.

Ignori il fato
ospite molesto e stolto
l’anfitrione è solerte
sagace a ricreare.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 21/09/2009 14:15
    carina
  • Massimo Tusa il 13/03/2009 09:17
    Selezionata per l'antologia del “Il Club degli Autori” 2008
  • ANNA MARIA CONSOLO il 26/12/2008 18:58
    ciao max che dirti, le tue poesie mi piacciono.. sono particolari.. come te... questa poi è proprio vera, come te!
  • Cinzia Gargiulo il 11/12/2008 18:38
    Concordo con gli altri, molto bella la tua poesia.
    Ciao...
  • katia gambaro il 11/12/2008 17:17
    Complimenti, molto bella.
  • laura cuppone il 11/12/2008 17:09
    bellissima, profonda e vera!!!!
    ben scritta,
    piaciuta!
    Laura

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0