accedi   |   crea nuovo account

Grido

Non ho piu’ respiro
Per respirare
Non ho piu’ le stelle
Sono finite in fondo al mare
Non sento cantare i cigni sui laghi incantati
E non odo piu’ il dolce suono dei pianeti
È scivolata via la mia età
È crollata sotto i miei sogni
Ricoperta di fumo e di detriti
Lascio qui il mio sorriso e salto in aria
Al grido della libertà.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 06/11/2009 15:07
    Bella, bella più che bella. Il finale stupendo
  • giuliano paolini il 12/12/2008 13:01
    il colore del rimpianto e' a volte sfocato a volte acceso sta a noi cambiare il senso delle cose fino all'ultimo ci e' dato di essere presenti a noi stessi, e' di certo un onere ma possiamo farlo divenire un onore

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0