PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Amore perduto...

Mi chiedi il dolore che si prova a perdere un amore che ormai si era incarnato nel cuore?
Chiedi ad un toro cosa si prova quando la spada gli trapassa la spina dorsale paralizzandolo a terra…
Prima che l’agonia dissolva la sua anima…

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Paolo Magnoni il 14/12/2008 23:54
    Grazie Tiziano, il tuo scrivere e il tuo commentare mi dicono che hai esperienza e capacità nello scrivere... io ci provo... speriamo bene...
  • serena ricordi il 14/12/2008 11:22
    bravo, l'agonia dell'amore infranto è più lunga e la ferita sanguina per lungo tempo. ti ringrazio per il tuo commento, ieri ero triste e in pochi minuti ho voluto regalarla ad un foglio.
  • Paolo Magnoni il 14/12/2008 09:41
    Mi trovo daccordo con te, ti ringrazio del comento, a presto.
  • Donato Delfin8 il 14/12/2008 06:50
    Prosaica metafora che rende l'idea! Anche se molto dipende dal torero da qualche manciata di secondi a qualche minuto. E quel dolore.. almeno dopo l'agonia lo libera la morte l
    A noi povere "anime dannate" e trafitte forse con la stessa crudelta' da chi magari ti guarda negli occhi con lo stesso animo di Giuda, beh una vita forse non basta!
    Bella. Grazie della riflessione a presto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0