PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Fotografando un istante negli occhi di un Amico a Rik Forsenna

Scrigno
d’eternità

è

l’attimo

dove
senza tempo
esiste
una perla
brillante
d’Alba

istantanea

le lacrime
dei nostri occhi
sono
una pioggia
in cuore
d’Aurora

lavano
l’oro

addolciscono
schiariscono

nei loro umidi raggi
di celeste sole

i nostri ricordi
tenebrosamente
più bui

ridanno
dolcezza
alla luce

voglia
di vivere

spazio
a profondissima
memoria

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 13/12/2008 01:26
    Grazie a Te... Rik... senza la tua... Pioggia nera... questa non sarebbe mai esistita... ho quasi fatto un furto dei tuoi concetti... l'anima mia.. STA DIVENTANDO.. UNA LADRA DI BELLEZZA...

    grazie a Te...
  • Rik Forsenna il 12/12/2008 23:30
    grazie tante x la dedica Vincenzo... è davvero un bel pensiero... e la poesia è molto sentita & trasmette... bravo... complimenti... e ancora grazie...
  • naida santacruz il 12/12/2008 21:11
    crei un ritmo che giunge sino a far sì che le parole, scaturiscono immagini e colori.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0