username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Nadja l'ultima Orientale a André Breton

Bruciando
il mio ultimo
grammo
in bacio

di gramo
fisico
fragile

in-grano

nelle fiamme
di un girasole
tatuato
da femminile speranza
Orientale

soffocate
sbuffanti

fischiante

l’amore in libertà

in un viaggio senza ritorno
dell’anima

Snellisco
seppellisco
il mio ultimo corpo
nel primo
vagone
di un treno sublime

preso all’ultimo momento
quasi per Caso

nel matto Caotico
trasferimento
delle mie emozioni
in Te

silenziosamente
trasmuto

cambio
muto

la mia galleria
in Alba

12

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0