accedi   |   crea nuovo account

Non esistono i poeti

E fu la nebbia...!!
la sconnessione delle certezze
il girovagare dei sentimenti
il perdersi, nel terremoto
della tua venuta
sfavillante Cometa di un chimerico sogno.
Io non sono un poeta...!!
sono solo un'invenzione i poeti!!
Esistono solo uomini e donne
toccati o distrutti
dal miraggio dell’Amore;
energia vagante
che in ogni cosa e’... è in Te,
... pero’ descrivo e canto
il desiderio di averTi...,
ardo d’invidia per chi Ti ha,
mentre sfumature d’odio mi sporcano l’anima;
disarmato... ma non mi arrendo
appendo il fato al pennone piu’ alto
affinche’ non Ti tocchi
e si distragga da Noi.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • giuliana marinetti il 21/07/2009 07:54
    caro poeta, sentita poesia, la poesia èl'espressione dell'anima, io la chiamo così, complimenti caro marcello, un saluto giuliana
  • naida santacruz il 16/12/2008 16:04
    Verissimo, la poesia, quella vera, parte dal cuore, dall’anima, e non vuole regole, appendi pure il fato al pennone più alto, poichè scrivere una poesia è un qualcosa che molti di noi avranno fatto, pur senza potersi definire veri poeti.
  • Lorella Mazza il 13/12/2008 23:06
    wow ke bella!!
  • Donato Delfin8 il 13/12/2008 18:46
    Bella! Romanticissima! Cin Cin alla modestia Bravo grazie a presto
  • Marcelllo Barbuscio il 12/12/2008 22:28
    Grazie del commento... ne ho appena proposto un'altra. Ciao, Aurora, buonanotte
  • Cinzia Gargiulo il 12/12/2008 18:14
    Bellissima!... Ti rinnovo il benvenuto Marcello.
    Forza che ne hai di cose da pubblicare!
    Un bacio...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0