PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Follie d'Amore

Le rocce
si sciolgono
in un campo
di ghiaccio

spezzandosi
in calde lame
d’Amore

mentre
una mano
opalina
Ti accarezza
il volto

nel tuo bianco
intimo di Donna

vulcaniche
lacrime
s’involano

in infinita
ferita
di cuore

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • nemo numan il 13/12/2008 09:45
    bellissima
  • giuliano paolini il 13/12/2008 09:37
    marcello ha commentato in maniera critica, credo che si possa estendere un po' a tutte le cose che facciamo troppo spesso l'indolenza o il lasciar correre ci fa scorrere gli eventi e le situazioni come se non ci appartenessero salvo poi d'improvviso lamentarci che la vita non ci offre occasioni succose.
    certo anche stare sempre sulla cresta e' dura
    bah diciamo che da mestieranti spesso facciamo largo uso del noto ed in rari e magici momenti siamo catapultati dalla mancanza di orgoglio in spazi dalle atmosfere rarefatte
  • Marcelllo Barbuscio il 13/12/2008 09:31
    Bella... ma credo tu possa fare molto di piu'. Alla prossima, ciao Marcello

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0