PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

lettera ad un figlio

ricordami da lontano
quando ti portavo per mano
lungo le strade della vita
ed eri piccolo, un bambino
e le mie favole ti rendevano
la notte più dolce
ricordami quando giocavi
assorto tra i tuoi giocattoli
ed io ti guardavo, già lontano
nei giorni che adesso non
fanno ritorno,
ricordami figlio mio
ricorda il tuo IO
che è cresciuto insieme a te
ed oggi si allontana da noi
ricordami quando vuoi

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • gianni castagneri il 06/03/2014 18:38
    molto bella! come avrei voluto avere un padre che mi dicesse cosi! come vorrei avere un figlio a cui dire queste parole!
  • Marcelllo Barbuscio il 13/12/2008 14:16
    Bella... come ogni genitore dovrebbe dire ai propri figli; sperando che LORO ascoltino questo amore. Ciao, complimenti, Marcello
  • nemo numan il 13/12/2008 13:35
    grazie di cuore grazie

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0