PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'amore infinito

Due mani che si sfiorano.
Il brivido si fonde alla pelle
l'istante è per sempre.
Lo sguardo innamorato e profondo
si perde volutamente.
Lo ritrovo e non mi stacco
ho paura non sia vero tu ci sia.
Il cuore batte forte miscelando
gli odori dell'emozione cresciuta.
L'amore è infinito e questo mi basta.
Voglio solo rivederla ancora
ancora una volta e
domani ancora.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 01/08/2011 11:34
    le mani si sfiorano, lo sguardo si pende.. miscela di odori e di emozioni... questo è amore... complimenti carla
  • Mo G il 26/04/2011 00:41
    Molto bella, e riuscitissimo il ballo degli "ancora" nella chiusa. Complimenti.
  • lidia filippi il 03/11/2010 22:26
    Meravigliosa poesia che parla di quell'amore che si rinnova giorno dopo giorno, quello che si nutre di sè stesso e non ha mai fine perchè non chiede nulla se non di esistere
  • Elena C. il 16/12/2008 22:42
    Voglio solo rivederla ancora... ancora una volta e.. domani ancora... è la parte più bella!
  • Marcelllo Barbuscio il 13/12/2008 15:03
    L'amore infinito... esiste?? Chi lo sa'!! Ma crederci e' la cosa più bella che puo' accadere ad un uomo e una donna. Bella, Marcello

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0