accedi   |   crea nuovo account

Bianco o nero... uguale e'.

Forse il lungo viaggio è finito!!;
ha trovato un porto dove attraccare
il seme dell’uguaglianza.
La ruggine delle coscienze
ha consumato sorrisi... dolore
sangue e umiliazioni.
Ora la nave è ferma...;
scende un messaggero... e,
con immenso stupore ci si accorge,
che vita e speranza
non hanno mai smesso di cantare.

 

2
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • bruna lanza il 20/02/2012 21:45
    e si... la vita continua nonostante le nostre ipocrisie... sui colori della pelle dimenticando che il sangue è rosso per tutti, come le lacrime sono trasparenti per tutti.
  • Donato Delfin8 il 26/12/2008 10:30
    Bellissima! Semplice amore per la vita. Grazie a presto
  • ALESSIO SANNA il 17/12/2008 11:12
    Più che smettere di urlare, si fa tanto per non ascoltare.
  • giuliano paolini il 14/12/2008 11:34
    buona davvero la maledizione a volte risiede nel dovere impiegare troppi anni e troppe delusioni per comprendere ma e' pur vero che la comprensione ha valore a qualsiasi eta'

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0