accedi   |   crea nuovo account

SOMIGLIA AD UN FUMETTO TUTTO QUESTO

Somiglia ad un fumetto tutto questo
Con te che te ne vai piena di denti
Ed io che piango e svengo e tutto il resto

Te li ho gettati in blocco i salvagenti
Ed ora che sei in salvo e navigata
Tu mi hai dimenticato in mezzo ai venti

Ricordo il giorno quando sei arrivata
Sembravi uno straccetto da strizzare
Più brutta di una scimmia appena nata

Avevi tutto intorno il grande mare
E gli occhi quelli chiusi i denti muti
Già avevi una gran voglia di scappare

Fu un attimo la scena dei saluti
La voglio ricordare più che posso
Restammo pressappoco sconosciuti

Eppure da allora ti porto addosso
E non m' importa se sto fuori sesto
E non m' importa più del mare mosso
Quest' acqua è stata pure tua del resto

 

0
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 28/01/2012 20:53
    molto umoristica, o deprimente, dipende dai punti di vista, immagino, complimenti!

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0