accedi   |   crea nuovo account

Rivivi in me

Che strana questa sensazione
mi riporta ai tempi del mare
in una sera d'estate
quando il mio cuore non curante
parla la tua lingua
e l'anima in me
non sa far altro che vestirsi dei tuoi colori...

e la sera non tarda ad arrivare
mi inebria di te sussurrandomi
all'orecchio di noi
e cadono le gocce d'amore sul mio viso candido...

l'ebbrezza marina porta profumi nuovi
profumi di te di noi
ormai e' nostro
e più nessuno può portar via ciò che è stato
solo il tempo può conservare
tenendo stretto stretto nel suo
virtuale scrigno
conservando in ogni sua parte
i nostri più intimi ricordi
solo ricordando possiamo riviverli
l'amore che provo e' semplice
e nel mio cuore
si sposa con la
gioia e la felicità
perché t'amo
t'amo alla follia
come se il giorno non finisse mai
come se la notte non incontrasse mai le stelle...
semplicemente t'amo

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 07/06/2011 10:38
    Dove sei???????????????????????????????????????
  • miryam maniero il 17/12/2008 21:36
    una poesia d'amore puro... e quando si tocca questa energia la vita scorre più dolcemente, perchè si trattiene tutta la magia della bellezza di chi è capace di donarsi amandosi oltre il limite. Non è facile darsi all'amore in questo modo, ma credo sia la cosa più bella che due amanti possono vivere e conservare nell'anima.
    Un bacio tenera mia!
  • Vincenzo Capitanucci il 16/12/2008 00:33
    In un senza tempo.. amandoti alla follia... il mio cuore si sposa con la gioia... un incontro fra stelle.. unite da un Ti amo...

    Bellissima...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0