PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

il mio finale

e se questa mia vita decidesse
ora
giù il mio sipario
e mi privasse di donare a te le mieparole
le mie gioie della vita
tu cosa farai tra i mattini
e le voglie dimenticate
ed ora ritornate in te
e se questa mia vita ora
mi mostrasse il mio
orizzonte che
vedevo lontano
ma ora qui vicino ame
tu cosa penserai
parlerai al cilelo soffrirai parole del cuore
tornerai dentro le tue ruggiate
piangedo di un piccolo attimo della tua vita
io
del mio finale

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • arianna di mauro il 16/12/2008 14:57
    bella!
  • Marcelllo Barbuscio il 16/12/2008 09:16
    Non so' fino a che punto puo' essere sincero ed attendibile un comportamento umano dettato e stimolato da un evento finale. È come quelle personoe che si ritrovano ai funerali ma che non vedevi da una vita. La tua poesia scava una domanda della quale tu conosci la risposta ma la vuoi negare a te stesso. Ciao, Marcello... e grazie per avermi inserito nella tua lista amici; veramente lusingato.
  • giuliano paolini il 16/12/2008 08:40
    la domanda e' intrigante
    sei pronto a scomparire ora senza rimpianti e anzi con riconoscenza per tutto quello che hai potuto assaporare'

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0