PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Dolore non Quantificabile

Quando
le violenze
fatte
sulla Materia

La Madre divina

da apprendisti
stregoni

Ricadono
mortalmente
sulla vita
umana

queste atrocità
colpiscono
spesso

Innocenti
bambini

Fanno
dell’Uomo

Un Mostro
di crudeltà

Crudelmente
Soffro

dal dolore

sbatterei
la testa
contro i muri

per spaccarmela

in uno spacco di luce
azzurro celeste

di due pezzi di Mela!!!!

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • francesco muscarella il 16/12/2008 13:28
    Le colpe dei padri, ricadono sui figli ignari... Bellissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0