PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ur eterno femminile

Mare
su
Mare

Eterno
Femminile
da abbracciare

d’onda
in onda

le onde
sirene

cantano
melodie
in oro

Inondando
rimbombando
nella straziata
carne

tendendo
le loro braccia
aperte
distese
in un coro
di croci

dentro
al mio corpo
in attesa
d’amore

un infinito
orizzonte
lontano

in tetto
di cieli
crollanti

viene
a morire

esausto

sulle spiagge
solitarie
del mio cuore

conchiglia
da Amare!!!!

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 16/12/2008 22:49
    bellissima
    un mare... d'amore si ritroverà... in una conchiglia...
    ciao Vincenzo!!!
  • Annamaria Ribuk il 16/12/2008 13:13
    ... son tante le conchiglie nel mare da... amare... bellissima... Ann
  • francesco muscarella il 16/12/2008 13:03
    Stupenda!
    Colgo l'occasione per augurare a te e famiglia Buon Natale e felice anno nuovo, che sia portatore delle cose che desideri!
    Ciao... Francesco

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0