username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Autunno

È buio e fa freddo.

Aspetto un raggio di sole
che mi scaldi in queste giornate,
ma l'estate è finita
e davanti a me
ci sono solo l'autunno
e l'inverno.

Non smetto di sperare,
perché voglio continuare
a credere in quello in
cui ho sempre creduto.

Voglio continuare a credere
che ancora qualcosa valgo,
ma queste lacrime che
scendono copiose sul mio volto
mi travolgono
ed io non so nuotare.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

18 commenti:

  • Mirka Naldi il 28/08/2009 17:27
    grazie!
  • Anonimo il 28/08/2009 16:05
    intensa... brava!
  • Mirka Naldi il 26/12/2008 00:02
    Grazie Cindy.. di cuore!
  • Mirka Naldi il 18/12/2008 17:23
    È bellissima l'ultima frase.. Grazie ancora Aurora
  • Mirka Naldi il 18/12/2008 13:37
    il ps. c'era perchè nel commento prima mi ero dimenticata di ringraziarti
  • Donato Delfin8 il 18/12/2008 01:04
    La fame vien mangiando... Uhm vedi che mi sembrava ci fossimo gia' incontrati.. eri tu allora quella tipa, che alla festa dei gondolieri, si butto' nel Canal Grande gridando "Aiuto.. ehi.. no no tu.. ehi a te sono qui.. Aiuto.." Eh si eh Venezia indimenticabile hihihihihii
    ps: prego!
    ps2: ma ps sta per?
  • Mirka Naldi il 17/12/2008 23:02
    p. s.: Grazie
  • Mirka Naldi il 17/12/2008 23:02
    Sì, poi ci sono i braccioli, ed eventualmente si può sempre chiamare il bagnino, no?
  • Donato Delfin8 il 17/12/2008 19:17
    Mai smettere di sperare! Trova sempre un pensiero positivo, un qualcosa di reale che ti possa sostenere.. Ecco ad esempio chi se ne frega se uno non sa' nuotare..
    ci sono le "ciambelline" no? Brava grazie a presto
  • Mirka Naldi il 17/12/2008 14:06
    Grazie Ugo, tra l'altro provvedo subito a correggere!
  • Ugo Mastrogiovanni il 17/12/2008 14:05
    Spesso ognuno di noi è stato costretto a nuotare tra le lagrime, ma ha continuato... a credere, come dici tu e perciò è qui a leggerti con piacere.
    Attenta a quel refuso: "ma l'estata".
  • Mirka Naldi il 17/12/2008 09:02
    Grazie Cinzia, davvero. Anche per le parole di incoraggiamento.. Razionalmente so che hai ragione ma, come dici, tu quando il dolore è acuto, ci lascia un po' abbattere dagli eventi.. L'importante è rialzarsi..
  • Cinzia Gargiulo il 17/12/2008 08:59
    Sicuro che vali qualcosa!... Non lo mettere mai in dubbio. Se qualcuno ti delude con i suoi comportamenti non dipende certo da te.
    È normale piangere quando il dolore acuto ma ed un certo punto bisogna dire basta e guardare avanti con nuova fiducia.
    Poesia molto bella!
    Un abbraccio...
  • Mirka Naldi il 17/12/2008 00:43
    Grazie nemo.. Grazie anche a te Tiziano, sei sempre troppo generoso con me. Questi occhi stasera sono asciutti, pensa che sono anche riuscita a sorridere.. i poteri del cuore, e dei gesti inaspettati..
  • nemo numan il 16/12/2008 22:06
    bellissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0