PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Perseveranza

Perseveranza che giace
caduta fra sassi d’inerte
cammino sull’erba bagnata,
rotonda la sfera perfetta
a rotta di collo speranza
che scivola lenta in circolo
andando.
Perseveranza accompagna
il passo di ieri seduto a dispetto
inciso nel voglio del sempre
agognato e inforca la paglia
seccata nel sole che aspetta
ritorni e occhi a seguire
nel placido credo d’un sogno
stranito abbozzato e vissuto
a raccogliere fiori sbocciati.
La pioggia si calca sul viso.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • francesco muscarella il 26/10/2008 10:07
    Meravigliosa!
  • augusto villa il 13/06/2007 22:04
    ho visto la media: francamente non capisco!
    complimenti e10!
  • Anonimo il 24/05/2007 17:10
    Ha un senso piuttosto ermetico, ma il modo in cui è stata scritta, con questo sottile gioco di parole, mi piace da matti...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0