accedi   |   crea nuovo account

Mandrie di cavalli

Mandrie di cavalli
si precipitano al galoppo
nelle praterie della passione.

Trepidante il cuore
sussulta,
trema,
vibra,
s’agita,
come un’onda marina
percossa da vento e correnti,
e il sangue nelle vene
è come un fiume di lava.

Si ferma il cuore,
d’improvviso,
lì in bilico,
oscillante,
sospeso a mezz’aria,
trattiene soffocando
l’ultimo battito:
che si dischiude nella pienezza
d’un tripudio di sensi.

Mandrie di cavalli,
riposano serenamente,
nelle praterie dell’amore.

-------------
Datata 2008.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • yari firel il 21/12/2008 10:58
    Ma che bella! Mi ha coinvolto molto!
    Brava!!!
  • Mary Ceraulo il 20/12/2008 02:49
    Affascinante metafora.. e profonda descrizione della passione e di quello che comporta... brava.. complimenti.. ciao.. _Mary_
  • Adamo Musella il 20/12/2008 00:08
    La vita in corsa, sfiorando il cielo senza confini... una metafora bellissima Veronica brava baci

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0