PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Mandrie di cavalli

Mandrie di cavalli
si precipitano al galoppo
nelle praterie della passione.

Trepidante il cuore
sussulta,
trema,
vibra,
s’agita,
come un’onda marina
percossa da vento e correnti,
e il sangue nelle vene
è come un fiume di lava.

Si ferma il cuore,
d’improvviso,
lì in bilico,
oscillante,
sospeso a mezz’aria,
trattiene soffocando
l’ultimo battito:
che si dischiude nella pienezza
d’un tripudio di sensi.

Mandrie di cavalli,
riposano serenamente,
nelle praterie dell’amore.

-------------
Datata 2008.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • yari firel il 21/12/2008 10:58
    Ma che bella! Mi ha coinvolto molto!
    Brava!!!
  • Mary Ceraulo il 20/12/2008 02:49
    Affascinante metafora.. e profonda descrizione della passione e di quello che comporta... brava.. complimenti.. ciao.. _Mary_
  • Adamo Musella il 20/12/2008 00:08
    La vita in corsa, sfiorando il cielo senza confini... una metafora bellissima Veronica brava baci

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0