accedi   |   crea nuovo account

Quell'inconfondibile odore di muschio

Passeggiando per mano,
respirando quell'inconfondibile
odore di muschio,

in un fresco mattino,
rallento il mio passo osservando le
tue labbra... e le sfioro...,

dominando il mio cuore
coi suoi battiti.

Tutto intorno a me e' silenzio;
ti accosti, mi attiri a te, ed in
un istante fermi l'Universo.

Nell'aria i nostri sospiri si fondono
in un solo corpo.

È buio...; ma risvegliandomi...
assaporo il nulla...;

perche' il nulla e' il non Averti...!

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 20/12/2008 06:44
    Bellissima... un affresco mattutino... dall'inconfondibile profumo di muschio... e nel buio mi risveglio.. in un solo Corpo...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0