PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Storia d'infinito Amore a Lucia

Straziami
l’Anima mia
con distruttiva
essenza

fino a dissolverci
nelle Tua assenza

In noi rivive
l’Amore

presenzia
l’esultante
in Vita

alle nostre
infinite Nozze

In un at(o)mo-sfera
sempre più densa

d’una delizia
Natalizia

d’unione
in spirito
materiale

Baciando
i sacri piedi
d’oro profano

Sorprendiamo
le luci e l’Alba

Tu sei
la divina
Sorpresa

del giorno inaspettato
e preso!!!!

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 25/12/2008 12:15
    ma chi è quella Lucia lì...
    mi pare di conoscerla...

    dolce, dolcissimo Vincè...
  • francesco muscarella il 20/12/2008 16:10
    Ermetico, ma limpido ad una attenta lettura, bravo come sempre.
  • Marcelllo Barbuscio il 20/12/2008 14:53
    Che bella!! comincio ad interpretarti un po' di piu'; ma quanto sei impegnativo, eh?!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0