PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Alla Guerra

Truppe di soldati
Allineati e compatti
Percorrono con passo costante e deciso
Verdeggianti praterie.
S’ode la melodia della schiera
Raggiante e scherzosa.

Compagnie di militi
Sparpagliati e spezzati
Percorrono con passo lento e incerto
Debilitate praterie.

Non s’ode alcuna melodia
Solo una dissonante angoscia.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Aedo il 20/03/2009 21:03
    La guerra porta solo angoscia e distruzione. Dovremmo fermarla, ma poi riprende in un'altra parte del globo, perché l'uomo non sa arrestare il proprio egoismo. Si tratta di una domanda, a cui non c'è risposta... Significativa poesia!
    Ignazio
  • Riccardo Brumana il 08/03/2009 02:31
    poesia che ribadisce come la guerra porti solo distruzione. piaciuta.
  • Adamo Musella il 31/12/2008 00:15
    Ti ho visto percorrere a passo deciso, illuso nei sogni, condizionato nella ricerca di obiettivi... ero giù per terra col sguardo perso tra cielo e terra... ricordavo gli amici, i fratelli ora divenuti nemici... la tua una poesia di impegno e di grande impatto emotivo cara Veronica tanti baci
  • Veronica Crispino il 24/12/2008 12:44
    Grazie ad entrambi per i bellissimi commenti. Credo siate troppo buoni.
    Ma lo siamo un po' tutti a Natale no????
  • yari firel il 22/12/2008 19:54
    Concordo con Marcello, sei davvero brava. Questa poesia è un capolavoro!
    Complimenti!
  • Marcelllo Barbuscio il 21/12/2008 14:10
    Hai ragione!! Non c'e' melodia nei canti militari, ma solo una forma di esorcizzazione... attraverso il canto... della paura che attanaglia il passo, i muscoli, la coscienza, gli affetti, il respiro... il tutto... come se il canto potesse fare il miracolo di renderli invisibili ed immortali. Sei brava Veronica; sai racchiudere in poche parole cio' che in tanti sciolgono in un fiume di metafore incolori... lode a Te. Ciao, Marcello

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0