username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Vivere

Scorre la vita
coccolata dal tempo crudele,
mai in ritardo
e sempre fedele.

Lasciala scorre
come il vento,
ora una brezza nell'aurora,
poi scirocco all'imbrunire
e se come tormenta ti spingerà
oltre i tuoi limiti,
oltre il tuo tempo
piegati
e lascia passare
tanto presto finirà.

Ma raccontagli
in versi
di com'eri,
di come sei
e cosa vorrai essere,
arriveranno ovunque
e non ti sentirai inutile
a non esserti spezzato.

 

l'autore Donato Delfin8 ha riportato queste note sull'opera

Prosa del 5 10 1982.


un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

19 commenti:

  • Donato Delfin8 il 15/05/2011 20:19
    grazie Sara
  • sara meneghello il 15/05/2011 20:15
    Bella. una poesia sulla vita.
  • Donato Delfin8 il 10/05/2011 12:12
    grazie Agostino
    eh già... è quello che intendo nella chiusa
    inoltre "tempo crudele"=morte
  • Agostino Griffante il 10/05/2011 12:01
    il tempo non è crudele eh, è la vita alle volte che lo è.
    cmq io ne ne ho passate diverse nella mia vita eh...
    ma non mi son mai tirato in dietro dalle varie fatiche,
    percè vivere è delizioso...
  • Donato Delfin8 il 31/12/2008 01:44
    si si.. kome no!!! guarda da giallo sta' quasi diventando rossa
  • Cinzia Gargiulo il 31/12/2008 01:39
    Lo sai che sono timida!...
  • Donato Delfin8 il 31/12/2008 01:24
    Poverina...
  • Cinzia Gargiulo il 31/12/2008 01:22
    Allora stai alla larga!... Che mi tocca sentire...
  • Donato Delfin8 il 31/12/2008 01:06
    e ki parlava di h2o? hihihihi te lo detto "nu' me sfugulia'"
  • Cinzia Gargiulo il 31/12/2008 01:01
    Va bè ma tu sei un delfino e sei abituato al mare, alle rose gialle troppa acqua rischia di marcirle...
  • Donato Delfin8 il 31/12/2008 00:47
    nn farmi essere prosaico Ricordati ke c'è il monellaccio
    AHAHAHA sai ke spasso... io quando vdo i film strappa lacrime faccio un mare hihihi
  • Cinzia Gargiulo il 31/12/2008 00:43
    Ok, hai ragione. Però ti avviso ora dovrai portarti pure una scorta di fazzoletti dietro
    perchè io se inizio a piangere sono inarrestabile...
  • Donato Delfin8 il 31/12/2008 00:40
    E bagnale pure ke fa'... Da un Angelo sono come frammenti di eternita' no?
    A me piace tanto piangere come ridere... sia di felicita' che per il dolore no?
  • Cinzia Gargiulo il 31/12/2008 00:36
    Non mi fare la faccetta triste che mi commuovo e ho la lacrima facile, poi ti bagno tutte le poesie...
  • Donato Delfin8 il 31/12/2008 00:33
    Si volevano anche una mano gli Egizi.. pero' ho fatto un po' di scarabbocchi e disegnini.. e guarda un po' come e' finita ihihihihi
    Ho iniziato verso i 14 anni quando mi lascio il papino
    Le sto' spulciano.. alcune sono proprio da adolescente HIHIHII
    pian piano le posto... PREOCCUPATA? hihihihi
    peccato ke nn si puo' mettere foto e musica alle poesie... altrimenti ci metterei
    anke qualche musichetta che composi a quei "tempi ke furono"
  • Cinzia Gargiulo il 31/12/2008 00:24
    Questa l'avevo già commentata e non mi ero accorta che sta per compiere ben 27 anni!... Per forza che mi si moltiplicano la notte! Scrivi da tremila anni... ne hai da pubblicare...
  • Donato Delfin8 il 22/12/2008 00:46
    Grazie a voi.. A presto
  • Cinzia Gargiulo il 21/12/2008 23:40
    Veramente bella!
    Bravo!!
    Un abbraccio...
  • Anonimo il 21/12/2008 15:39
    ... e come la vita ci prende tutta la nostra vita...
    molto bella... grazie...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0