accedi   |   crea nuovo account

Il Piazzista di Arcore

Quel lembo di terra tra Lambro e il Molgora
alle membra di tal villan diede dimora
che rammenteranno i posteri col nome di piazzista,
di Arcore l'onor o il disonor in base alla lor lista.

Giammai si potrà che astuzia e cupidigia umana
giungano a livelli di tal finezza e brama
e qualor l'inganno cognome e nome avesse
ecco che il suo sarebbe il primo delle messe.

Piazzò se stesso al mondo, quale imprenditore,
vinse appalti dubbi truffando senza pudore
passo giorni interi insieme a tale lista
da cui venne appellato anche Piduista.

Corruppe omini savi e alti dirigenti
al fin d'aver per se grandi favori e ingenti.
A seguito di mille processi senza fine
si ritrovò da solo a ricrear regime.

Fondò in soli due giorni il suo grande partito
sapendo ben sfruttare il potere già acquisito
lo diede in pasto a radio, giornali ed alla tele
dicendo di salvare il popolo dal male.

Ma come poi scordare l'aiuto di sinistra
che in fondo vide in lui sempre un altruista
e volle sempre dargli, al fin della reclame,
aiuti e contraiuti salvandogli le tele.

Stette allora indomito per vènt'anni al potere,
intervallato a volte da un finto oppositore,
guidando lentamente il popolo allarmista
a pensar che democrazia facesse rima con fascista.

Imbonitor chiamato dalla politica italiana
divenne dirigente e uscì dalla sua tana
quale improbo ragno s'avventò sulla sua preda
e intrise del suo morbo la società intera.

Succhiò fino al midollo il nostro bel paese
e poi agli italiani lasciò a pagar le spese.

 

2
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • vasily biserov il 29/12/2009 11:16
    bellissima poesia... hai fatto un bel quadro della storia del Nano... però la colpa è solo nostra che lo votiamo!
  • le fabbriche dismesse il 31/03/2009 10:52
    Che dire... alla fine i cazzoni siamo noi che lo votiamo...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0