PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sono

Quando cammino con te sono felice come un bambino
quando la mattina di Natale apre il suo dono,
ed io richiedo sempre lo stesso, per stare con te sempre più spesso,
apri il mio cassetto: trovi un foglio con su scritto "voglio esser perfetto".
Ed ora canto del mio amore che nessuno sa,
scrivo di sentimenti che nessuno mai saprà.
E soffro quando mi parli di un altro, dell'effetto che ti ha fatto,
di come lo vorresti nel tuo letto. Nonostante questo
fingo indifferenza, sperando che un giorno queste frasi facciano la differenza,
pazienza, se andrò con donne di cui non ricordo il nome
sarà solo l'ennesimo nel catalogo del mio store.
Canto di altri e prendo spunto, dal tuo sguardo sono stato punto
e ora sono malato. La mia cura è il tuo sguardo
che si posa su di me quando ti parlo.
Accanto a te tutto il giorno,
e ogni giorno trovo complimenti nuovi per il tuo volto.

Sono l'operaio e tu la mia regina,
il mio amore è come il miele che ti porto come dono
quando, lavoro per te perchè il tuo mondo sia il meglio.
Sono Dante e tu la mia Beatrice,
scendo nell'inferno per cancellare da tuo cuore ogni cicatrice.
Sono Orfeo e tu Euridice,
un altro giro negli inferi per far si che sia felice.
Sono il libro e tu la mia lettrice,
ti dono il sapere della terra in sedici righe.
Sono il film e tu l'attrice,
la protagonista del kolossal con più stile.
Io sono l'acqua quando hai sete,
ti disseto dopo che hai giocato e sei senza fiato.
Sono la tua scialuppa quando stai affondando,
velocemente, senza affanno ti porto in salvo.
Quando sei triste, sono io che piango.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 14/03/2009 05:44
    Quando sei triste, sono io che piango.

    Bellissima... Carlo... molto tenera... anche i duri si ammorbidiscono... in Beata-lux...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0