PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

buon anno

Arrivi. Fra qualche giorno ci siamo.!
Buon Anno! Non cambia la formula
che ricorda la ricorrenza di sempre.
Ne conto già tanti, e son tanti i rimpianti
come gli intenti riusciti, i progetti falliti,
le illusione sfumate, le batoste subite,
gli amori inseguiti, quelli vissuti
e sfumati nel nulla. Ogni anno è una culla
in attesa di vedere altri parti, ma quelli che conto son tanti
e diminuisce l’attesa, mentre si allarga
il vuoto che lascia l’entusiasmo scemato-
Buon anno! Non ci saranno i petardi: Chissà!
Ci sveglieremo sul tardi e come altre volte
farò inondare la casa dalle “luci della città”
o… “della ribalta”, mentre il passero salta
sul davanzale a beccare improbabili
briciole di una nottata passata normale-

 

2
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Anonimo il 09/01/2009 20:26
    mi piace

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0