accedi   |   crea nuovo account

Il Profumo dell'Odio

Ibrido alone!
Sentimento intenso.
Sale dalle viscere,
non interessa il Cuore.

Il Serpe
si annida
nella melma profonda
delle Storie sgualcite.
Impazente,
sempre allèrta,
assetato di vendette.

Bestia Feroce,
tesa,
nervosa,
sguardo iniettato di sangue
e gengive rosse.

Il pelo
pregno
di odor di Carogna.
Si muove furtivo,
occhi bassi,
fissi;
punta la Preda.

Cresce,
si gonfia a dismisura,
aumenta i battiti del Cuore.
Pulsa
nella Aòrta,
toglie il respiro,
invade,
offusca l'Anima.

Sputa veleni
con Urlo Lacerante.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Ezio Grieco il 31/12/2008 17:24
    Ciao Anna Maria, grazie per tutto quello che scrivi.
    ... il commento... è sacrosanta verità!
    Ricambio di cuore gli auguri e li estendo a chi ti è caro.
    clezio
  • ANNA MARIA CONSOLO il 30/12/2008 18:33
    Sai Ezio.. se tutti noi guardassimo ogni cosa con gli occhi dell'amore, sapremmo vedere una stella brillare nel buio più profondo. Addirittura più sarà nero lo sfondo più ciò che saremo capaci di vedere brillerà. L'odio esiste perchè l'amore possa brillare di più! Tanto più sapremo amare, tanto più l'odio rimarrà inerme. Hai saputo descrivere il sentimento... lasciamo all'odio solo lo spazio di un lancio... che si parda nello spazio di un secondo. Buon anno con l'augurio di prosperosa ispirazione... Comunque... bella... mi piace come scrivi!
  • Ezio Grieco il 27/12/2008 00:17
    ... sono felice per te.
    Grazie del commento Claudia
    clezio
  • Ezio Grieco il 27/12/2008 00:17
    Ciao Alessandro, tuo primo commento ed onestamente, anche piaciuto, perchè nella critica, pertinente, hai dato segnale... preciso.
    Grazie
    clezio
  • Ezio Grieco il 27/12/2008 00:14
    .. e quando si... scatena, sono guai seri per chi l'ha fomentato.
    Ciao Sophie, grazie del commento
    clezio
  • Ezio Grieco il 27/12/2008 00:13
    ... solo i... puri non provono o non hanno mai... provato l'Odio, che resta un sentimento del quale non ci si può vergognare perchè nato con... Noi.
    Grazie Serena per il commento
    clezio
  • claudia checchi il 26/12/2008 15:31
    l'odio è un sentimento che non porto, anche se alle volte mi sono sentita ferita... non riesco... complimenti bella...
  • le fabbriche dismesse il 23/12/2008 23:52
    Molto bella, bravo, però la prima strofa trie un po' con il resto della poesia, dovresti sintetizzarla un pò, cmq complimenti!!!
  • serena ricordi il 23/12/2008 15:51
    è vero, l'ho provato, lo provo ancora e non me ne vergogno.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0