accedi   |   crea nuovo account

Il sentiero dei caprai

Sospesa esistenza
d'una luna scesa tra le felci.
I venti si spersero gemendo,
seguirono paure d'ignoto...
Improvvisa scrosciò una sorgiva -
ferì il nostro sguardo il riflesso
dell'alba sulle rocce.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Susanna Contadin il 02/02/2009 18:16
    molte grazie Mario... Lo scopo di quel mio verso era emozionare e mi pare che con te ci sia riuscito...!! Grazie ancora, ciao
  • Mario Petta il 30/01/2009 19:02
    Grazie per il tuo commento positivo riguardo alla mia poesia "Mattino". Mi hai incuriosito e così ho letto le tue poesie. Sono tutte molto molto belle, ma questa è la mia preferita, perchè traspare quell'atmosfera di suspance e poi il verso "ferì il nostro sguardo il riflesso dell'alba sulle rocce" è stupendo. Complimenti e grazie ancora per il tuo commento.
  • Susanna Contadin il 30/01/2009 17:58
    Ciao Gianluca! Ti ringrazio, troppo gentile...! Mi fa proprio piacere che ti sia piaciuta 'Sogno', perchè le sono legata in modo particolare... e sono tanto contenta che tu abbia saputo cogliere al meglio l'emozione che contiene!! Grazie ancora, ciao
  • gianluca de renzi il 30/01/2009 13:23
    Ciao Susanna, ho avuto modo di leggere le tue opere. Le ho trovate sensazionali. Dei tuoi "frammenti" mi e' piaciuta di più sogno, per la delicatezza dell'immagine e soprattutto per la tua abilita' di farmi sentire accarezzare dalla sabbia. Sì ho vissuto cio', hai fatto sì che io mi trovassi sulla spiaggia guardassi l'orizzonte e potermi estraniare dalla realta', ed e' cio' che vivo quando sono al mare rigorosamente al crepuscolo... Grazie. Di nuovo meravigliose.
    Ciao ciao
  • gianluca de renzi il 30/01/2009 13:23
    Ciao Susanna, ho avuto modo di leggere le tue opere. Le ho trovate sensazionali. Dei tuoi "frammenti" mi e' piaciuta di più sogno, per la delicatezza dell'immagine e soprattutto per la tua abilita' di farmi sentire accarezzare dalla sabbia. Sì ho vissuto cio', hai fatto sì che io mi trovassi sulla spiaggia guardassi l'orizzonte e potermi estraniare dalla realta', ed e' cio' che vivo quando sono al mare rigorosamente al crepuscolo... Grazie. Di nuovo meravigliose.
    Ciao ciao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0