accedi   |   crea nuovo account

Ruscello

Sulle timide acque di ruscello
riflesso di un sole
che pian piano
tramonta,
scolorandosi in piccoli ripidi
che dal colle discendono,
mentre una foglia
si lascia trasportare,
mostrando una vecchia
primavera

 

0
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 27/04/2013 10:39
    Adoro le persone che sanno leggere tanto perfino in una vecchia foglia trascinata, suo malgrado, da forze nemmeno molto significanti della natura. E, per l'anima, in qualsiasi stagione, è <primavera>. GRAZIE. E ancora più grazie, dato il momento, così poco gratificante sul piano sociale, che stiamo vivendo: è stata per me una pausa ristoratrice, rispetto a tanto altro, anche di mio, esistente sulla Rete.

6 commenti:

  • Donato Delfin8 il 03/01/2009 19:50
    La vita che scorre. Pace e serenita'. continuo grassssie
  • Cinzia Gargiulo il 28/12/2008 14:57
    Lascia un senso di tranquillità. Bella!
    Ciao...
  • Anonimo il 27/12/2008 20:58
    quella foglia mi rassomiglia... bravissimo, trascinante!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0