PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

delicatamente ti penso

La neve ed il ghiaccio
m'impediscono
di correre da te,
ma la mia fantasia no
nessuna intemperia
fermare potrà,
e con il pensiero
son con te
a mangiar guardandoci
negl'occhi
una zuppa di pesce
che così, solo Angelo
sa far,
e passeggiare lungo mare
tenendoti per mano
tra le barche di Cala Galera,
che tanto mi han fatto sognar
ed oggi sognarci, io
vorrei con te.

 

0
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 03/08/2012 10:04
    Ha bisogno di un tocco magico e poi volerà ne le alte sfere della bella Poesia.

6 commenti:

  • nemo numan il 03/01/2009 09:11
    bellissima sognante
  • ANNA MARIA CONSOLO il 30/12/2008 23:36
    delicati i passi che accompagnano questo pensiero. Gesti semplici, puri, come i sogni e i desideri. ciao
  • Cinzia Gargiulo il 30/12/2008 10:48
    Dolce e delicata questa poesia, molto bella. Grazie Dado!
    Un abbraccio...
  • antonio raul il 29/12/2008 12:16
    devo dire che questa poesia e veramente bella
  • Rik Forsenna il 29/12/2008 09:36
    ... dolce e delicata... bravo Fernando!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0