username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ninna nanna dell'orfanello

C'era un bambino piccino, piccino
che non voleva dormire e piangeva.
La sua nonnina vecchina, vecchina
la ninna nanna cantava così:

“Dormi, piccino, dormi
che il tuo papà stasera
quando a casa ritornerà
fra le sue braccia ti prenderà
la ninna nanna ti canterà”.

Ma questo bimbo piccino, piccino
che non voleva dormire e piangeva
alla nonnina vecchina, vecchina
tra i lacrimoni rispose così:

“Piango, nonnina, piango
perchè papà stasera
quando a casa ritornerà
fra le sue braccia mi prenderà
ma la mammina mi mancherà”.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Maddy il 12/03/2014 15:20
    Commozione inaspettata, complimenti bella veramente

14 commenti:

  • Federica il 19/08/2012 15:00
    Molto triste, mi ha commossa. Bravissimo
  • Francesco Capozzi il 25/03/2010 19:01
    Molto semplice e diretta. Mi piace
  • Anonimo il 07/03/2010 18:50
    L'anima di un bambino piccino piccino, può essere grande, immensa e sul suo viso può esserci la sofferenza per una vita appena iniziata. Semplice, ma profonda, tremendamente vera. Complimenti!
  • Ugo Mastrogiovanni il 09/11/2009 18:35
    Le osservazioni dei bambini di oggi che Luciano acutamente coglie e mette in versi.
  • Nico Iuliano il 16/10/2009 16:55
    ... Semplice e nostalgica...
  • Simona Guarascio il 14/10/2009 20:07
    aww è molto carina ^^
  • Simonetta Mastromatteo il 13/08/2009 12:06
    Carina... e anche triste però
  • Anna G. Mormina il 13/04/2009 16:18
    ... commovente!
  • Anonimo il 22/03/2009 16:17
    povero piccino.. i bimbi non dovrebbero soffrire. bravo!
  • Angela Marino il 06/02/2009 14:34
    Sembra quasi una filastrocca. La cosa stupefacente è che con parole assolutamente semplici, sei riuscito ad esprimere un profondo dolore. Così facendo, hai lasciato anche lo spazio al lettore di immaginare la tristezza che ha dato vita a questa bella poesia.
  • Donato Delfin8 il 31/12/2008 07:16
    Dolcissima. Una lacrimuccia grazie a presto e buon 2009
  • Cinzia Gargiulo il 30/12/2008 10:41
    Struggente!... Felice che sei tornato Luciano.
    Buon Anno Nuovo!...
  • Vincenzo Capitanucci il 30/12/2008 09:25
    Piccino... piccino... ma cosciente... cosciente... del dolore della Vita...

    Struggente...
  • Domenico Montaleone il 30/12/2008 06:22
    Una ninna nanna tristissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0