PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Solo per te...

Cerco il tuo sorriso, mi rispecchio nei tuoi occhi, annuso il tuo profumo, il tuo odore è parte di me, il tuo sorriso è parte di me, i tuoi occhi sono parte di me.
Non mi stanco di ascoltare la tua voce, il tuo canto, i tuoi capricci.
Rivivo con te emozioni vissute e ormai dimenticate.
Mi rattristo delle tue lacrime strazianti e mi sento parte del tuo dolore.
Sei luce, sei gioia, sei calore, sei tutti i colori dell’arcobaleno.
Non fermarti davanti ai tuoi sogni, fa che diventino realtà, vivili fino in fondo sempre e comunque.
Non aver mai paura, di provare paura, odio, amore, io li proverò con te.
Non fermarti davanti al dolore, fa’ parte della vita, affrontalo e fa’ che diventi parte di te.
Vivrai libera come una libellula, perché io non ti chiuderò in una gabbia di cristallo.
Ti lascerò volare e ti accompagnerò nel tuo volo, sarò li vicino, ma non troppo quando vorrai e se vorrai, figlia mia.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Verbena il 03/09/2014 11:34
    Tutto quanto hai così ben descritto ha un solo nome "Maternità". Complimenti, bravissima
  • luca de santis il 23/07/2010 00:49
    bellissima complimenti
  • nemo numan il 29/04/2009 07:57
    semplicemente bella
  • Diallo Mamadou " Kenz " il 23/03/2009 17:58
    bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0