PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Pianista

Su e giù per le scale,
senza mai cadere.
Salti senza fiato,
tra tasti bianchi
e tasti neri.
Vibrano le corde celate
e le dita,
funambole,
rincorrono note
librando musica infinita

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • arianna di mauro il 30/12/2008 20:27
    Bella! Brava!
  • Massimo Tusa il 30/12/2008 20:08
    Vibrano così anche le ance della mia fisarmonica, lunga vita ai musicisti... e ai poeti.
  • Domenico Montaleone il 30/12/2008 18:53
    Continua quella musica soave, Bella, e brava, mi piace la tua dolcezza. buonaserata.
    Domenico

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0