PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Violenza natalizia

Tu, uomo,
novello Erode,
avido di denaro,
programmi la strage
di innocenti,
giovani abeti,
che gridano bellezza.
Ma tu, protetto
legalmente
da potere insano,
sconvolgi la foresta,
calpestando,
imbrattando,
uccidendo
la vita sacra del bosco,
che dolorante
inizia la sua agonia.
Ma tu non odi
il suo lamento arcano,
e lo strazio
di nidi deturpati.
Anzi fiero
dell'immane scempio,
ora ritorni
nella tua spenta casa,
adorni il morto abete
di luci scintillanti.
È questa
la polverosa abitudine
del tuo squallido
Natale!

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • silvana capelli il 27/11/2011 22:43
    Dici tutta la sacra verità. L'uomo insensato non comprende che distrugge se stesso. Il vero NATALE è dentro di noi, con le buone opere.
  • Anonimo il 15/04/2011 11:11
    Davvero molto bella e interessante.
  • antonino branchina il 28/02/2009 18:36
    Fortunatamente l'ultima parola non uscirà dalle bocca dell'uomo. Brava Rosarita un bacio.
  • Kiara Luna il 31/12/2008 14:43
    assieme alle foreste distruggiamo noi stessi.. ke pena...
  • Vincenzo Capitanucci il 31/12/2008 09:07
    Hai perfettamente ragione Rosarita... quest'anno ho fatto il mio albero di Natale... con una pianta d'Hibiscus... che aveva troppo freddo... qui a Milano... sul balcone...
    l'ho messo in Sala... e lui adesso mi fa ancora qualche fiore... d'uno stupendo rosso...

    Bellissima poesia... di grande Verità... il Vero Albero che dobbiamo adornare... di luci scintillanti... è il nostro Albero di Vita... che dobbiamo estrarre dalla nostra morte spirituale... un vero nido... per noi... e non distruggendo il bosco... e la Natura...

    Meriti Rosarita... con la tua coscienza spirituale... e sensibilità... mille stelle...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0